di Valeria Raimondi, Enrico Castellani e Vincenzo Todesco
parole di Enrico Castellani
con Valeria Raimondi
e con Enrico Castellani
scene Babilonia Teatri
luci e audio Babilonia Teatri / Luca Scotton
costumi Babilonia Teatri / Franca Piccoli
organizzazione Alice Castellani
grafiche Franciu
foto di scena Marco Caselli Nirmal e Eleonora Cavallo
produzione Babilonia Teatri
in coproduzione con: La Nef / Fabrique des Cultures Actuelles Saint-Dié-des-Vosges (France) e MESS International Theater Festival Sarajevo (Bosnia and Herzegovina)
in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione
con il sostegno di Fuori Luogo La Spezia
laboratorio teatrale in collaborazione con l’Associazione ZeroFavole
realizzato con il contributo della Fondazione Alta Mane Italia (AMI)

Lo spettacolo è stato scelto da Emma Dante per il 67° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza | produzione 2014
Teatro Palladium
Piazza Bartolomeo Romano 8, 00154 Roma

Ingresso: €15 intero, €10 ridotto Convenzioni, €5 ridotto Studenti

Jesus è una donna sola.
In uno spazio neutro.
Sola con un agnello.
Candido.
Immacolato.
Quell’agnello è destinato alla tavola e al ventre.
Da un lato schizza verso la cucina, dall’altro verso il Golgota.
Da un lato verso Betlemme, dall’altro verso un letto di patate e rosmarino.
Jesus è uno scioglimento conflittuale e irrisolto.
Volontariamente e artisticamente schizofrenico.
La donna entra in scena trascinando un sacco nero dell’immondizia sulle note del Così parlò Zaratustra di Strauss.
Nel sacco la sua vittima sacrificale.
Quello che officia è un rito cannibale.
Un rito blasfemo.
Un rito senza più nessuna liturgia da rispettare.
Sulla sua testa una scenica aureola di luci.
Jesus è pietà e dissacrazione.
È infinito accoglimento e cinico rifiuto.
È il mistero del sacro e macelleria mediatica.
Jesus è un punto di domanda.
Spesso sopito. Assente. Respinto o ignorato.
Capita che torni a bussare. Ci si pari davanti. Improvviso. E sbarri la strada. La ostacoli e la blocchi. Senza remore né pietà.
Un punto di domanda che non ha risposta. Non una. Non data. Non preconfezionata.
Jesus è stato un uomo.
È diventato una religione, due, tre, quattro…
È diventato un credo, un simbolo, una speranza, una ragione, un esempio, una guida, un rifugio, un bersaglio.
Chi è oggi. Cosa rappresenta e chi lo rappresenta.
Chi ne ha bisogno.
Chi lo usa.

Associazione Culturale Babilonia Teatri
Via M. K. Gandhi 34 – 37050 Oppeano (VR) C.F. 93183630230 P.IVA 03684370236
tel. 045 7130794 cell. 349 1323403 info@babiloniateatri.it www.babiloniateatri.it

Teatro Palladium – Università Roma Tre
Sito web: http://teatropalladium.uniroma3.it/
Prevendite: biglietteria.palladium@uniroma3.it; tel. 327 2463456
http://www.liveticket.it/TeatroPalladium

Organizzazione e promozione Teatro Palladium: Music Theatre International
Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044+39 328 4112014info@elisabettacastiglioni.it

 

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DI SEGUITO:

Palladium – JESUS.docx

locandina Jesus.jpg

Jesus_Eleonora Cavallo 108.jpg

Jesus_Eleonora Cavallo 59.jpg

Jesus_Eleonora Cavallo 79.jpg

 

Babilonia Teatri è tra le compagnie più innovative del panorama teatrale contemporaneo.
Si è imposta sulla scena italiana per il suo sguardo irriverente e divergente sull’oggi.
Il suo stile fuori dagli schemi intende il teatro come specchio della società e della realtà.
Attraverso l’uso intelligente di nuovi codici visuali e linguistici muove la necessità e l’urgenza dell’interrogazione, per far emergere conflitti e tensioni, con ironia e cinismo, affetto e indignazione. Babilonia Teatri vince nel corso degli anni numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Scenario, due premi Ubu, il premio Hystrio alla drammaturgia, il premio Franco Enriquez per l’impegno civile, il Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro, il Leone d’argento per l’innovazione teatrale alla Biennale di Venezia.
Enrico Castellani e Valeria Raimondi, fondatori della compagnia nel 2006, sono i Direttori artistici di Babilonia Teatri. Drammaturghi, autori, registi e attori, Castellani e Raimondi hanno base a Verona. Castellani e Raimondi dirigono la compagnia dalla sua nascita, occupandosi dell’ideazione, della scrittura, della messa in scena, della regia e in molti casi dell’interpretazione dei lavori del gruppo.
Con i suoi spettacoli, che hanno sempre avuto un forte legame con la realtà, Babilonia Teatri ha sempre cercato di fare da specchio alla realtà e alla società, credendo nella potenzialità del teatro di interrogare e interrogarsi su questioni, tematiche, situazioni problematiche.
Gli spettacoli della compagnia, oltre che nelle principali città italiane, sono stati ospitati numerose volte anche all’estero, dalla Francia alla Germania, dall’Austria all’Ungheria, dalla Bosnia-Erzegovina alla Croazia, dalla Colombia alla Russia.
Castellani e Raimondi continuano a indagare il mondo con altre ottiche, sia andando a scoprire con mano persone e mondi che spesso non si conoscono direttamente sia scavando dentro se stessi. Attraverso il teatro, che permette di stravolgere la logica comune e costruire un linguaggio tramite cui nuove consapevolezze possano venir restituite alla società tutta, gli spettacoli di Babilonia Teatri mettono in gioco l’idea stessa di normalità.
Castellani e Raimondi nel 2017 stanno lavorando a Pedigree e Paradiso, un progetto di Babilonia Teatri e Zerofavole in collaborazione con Allegro Moderato.
Castellani e Raimondi hanno firmato tutte le produzioni Babilonia Teatri, tra cui Purgatorio (2016); David è morto (2015); Ho un lupo nella pancia (2015); Inferno (2015); Jesus, (2014); Lolita, (2013); Pinocchio (2012); The end (2011); The best of (2010); Pornobboy (2009); Pop Star (2009); made in italy (2008); Underwork (2007); Panopticon Frankenstein (2006).
E numerosi progetti speciali, tra cui Con il mare facevamo il pane (2014); Maledetta primavera (2012); The rerum natura, (2012); Il mio nome è musa (2010); This is the end my only friend the end (2010); Baby don’t cry (2010); Special price (2009).
Spettacoli:
PURGATORIO, 2016
produzione di Babilonia Teatri
un progetto di Babilonia Teatri e ZeroFavole
con il sostegno della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia
con il contributo di Fondazione Alta Mane Italia (AMI) e Fondazione Manodori
con Enrico Castellani e Daniele Balocchi, Maria Balzarelli, Chiara Bersani, Carlo Trolli,
Paolo Terenziani
DAVID E’ MORTO, 2015
produzione Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale e Emilia Romagna Teatro
Fondazione
da un progetto di Babilonia Teatri
di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
parole di Enrico Castellani
con Chiara Bersani, Emiliano Brioschi, Alessio Piazza, Filippo Quezel, Emanuela
Villagrossi
HO UN LUPO NELLA PANCIA, 2015 (teatro ragazzi)
produzione La Piccionaia – Centro Produzione Teatrale
da un progetto di Babilonia Teatri
con Carlo Presotto, Matteo Balbo e Pierangelo Bordignon
INFERNO, 2015
di Babilonia Teatri
con Enrico Castellani e gli attori non-attori del Laboratorio-Scuola/Compagnia ZeroFavole
un progetto di Babilonia Teatri e ZeroFavole
con il contributo di Fondazione Alta Mane Italia (AMI)
JESUS, 2014
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani, Vincenzo Todesco
parole di Enrico Castellani
con Valeria Raimondi
e con Enrico Castellani
LOLITA, 2013
di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani
con la collaborazione artistica di Vincenzo Todesco
con Olga Bercini
e con Babilonia Teatri
PINOCCHIO, 2012
Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro 2013
di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani
con Enrico Castellani, Paolo Facchini, Luigi Ferrarini, Riccardo Sielli e Luca Scotton
collaborazione artistica Stefano Masotti e Vincenzo Todesco
THE END, 2011
Premio Ubu 2011
migliore novità italiana/ricerca drammaturgica
nomination Premio Ubu 2011 spettacolo dell’anno
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani
con Valeria Raimondi
e con Enrico Castellani, Ettore Castellani, Luca Scotton
collaborazione artistica Vincenzo Todesco
THE BEST OF, 2010
Premio Off/Teatro Stabile del Veneto 2010
di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
con Valeria Raimondi, Enrico Castellani, Luca Scotton
PORNOBBOY, 2009
di Enrico Castellani, Valeria Raimondi
con Enrico Castellani, Valeria Raimondi
con la collaborazione artistica di Vincenzo Todesco
POP STAR, 2009
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani
realizzazione di Enrico Castellani, Ilaria Dalle Donne, Valeria Raimondi, Vincenzo Todesco
con Enrico Castellani, Valeria Raimondi, Luca Scotton
made in italy, 2008
Premio Scenario 2007
Nomination Premio Ubu 2008 migliore novità italiana/ricerca drammaturgica
Premio Vertigine 2010
di e con Valeria Raimondi, Enrico Castellani
UNDERWORK, 2007
di e con Valeria Raimondi, Enrico Castellani
e con Luca Scotton
PANOPTICON FRANKESTEIN,2006
Finalista Premio Scenario Infanzia 2006
Premio Piattaforma Veneto 2007
ideazione Valeria Raimondi, Enrico Castellani
cura Valeria Raimondi
parole Enrico Castellani
con Enrico Castellani, Ilaria Dalle Donne, Valeria Raimondi, Beauty Omoruji
Progetti speciali:
PEDIGREE, 2016
di e con Enrico Castellani
cura Valeria Raimondi
Uno spettacolo che nasce su provocazione di Rodolfo di Giammarco per la XXIII edizione
di Garofano Verde – Scenari di Teatro Omosessuale.
Il 20 settembre 2016 al Teatro India di Roma è stata presentata una prima lettura del testo
ancora in lavorazione.
INFERNO, 2014
Azione teatrale a cura di Babilonia Teatri
Presentata nell’ambito della Giornata Internazionale delle persone con disabilità al Teatro
Cavallerizza di Reggio Emilia con il contributo di Fondazione Alta Mane Italia (AMI)
CON IL MARE FACEVAMO IL PANE, 2014
audioinstallazione di Babilonia Teatri
lavoro sonoro creato da Valeria Raimondi ed Enrico Castellani nell’ambito del progetto
“Specchio riflesso” al Crest di Taranto che ha visto la compagnia impegnata nella città
pugliese
a cavallo tra Mar Grande e Mar Piccolo, dal 27 al 29 gennaio 2014
PINOCCHIO DE-CONSTRUCTION, 2012
di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani
performance di piazza in tema con lo spettacolo Pinocchio – Il paese dei balocchi di
Babilonia Teatri
7 ottobre “Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma – vale la pena” a Bologna
in piazza Maggiore, Bologna
con Valeria Raimondi, Enrico Castellani e la compagnia “Gli Amici di Luca”
collaborazione artistica Stefano Masotti
MALEDETTA PRIMAVERA, 2012
di Enrico Castellani
voce registrata Valeria Raimondi
THE RERUM NATURA, 2012
progetto speciale da The End
di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
con Valeria Raimondi, Olga Bercini, Giovanna Caserta
IL MIO NOME E’ MUSA, 2010
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani
da “La musa del piacere”
di Irene Giubilini, Maria Conte, Sara Poletta,
“I(n)spirazione” di Sofia Adami e Silvia De Min;
“Karma Desnuda” di Roberta Borghicon
con Ilaria Dalle Donne, Lucia Palozzi, Anna Coppola, Luca Scotton
THIS IS THE END MY ONLY FRIEND THE END, 2010
spettacolo per santarcangelo 40
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani
con Chiara Bersani, Fabio Cherstich, Anna Coppola,
Anna Estdahl,Ilaria Dalle Donne, Maria Teresa Guzzo,
Adriano Mainolfi, Eleonora Massa, Lucia Palozzi,
Alessio Piazza, Giuseppe Sangiorgi, Luca Scotton
BABY DON’T CRY, 2010
-Spettacolo per bambini e bambine dai 7 ai 10 anniProgetto di Babilonia Teatri
a cura di Valeria Raimondi, Enrico Castellani
con Marco Olivieri, Francesco Speri
con la collaborazione di Ilaria Dalle Donne, Vincenzo Todesco
SPECIAL PRICE, 2009
-Il brano Special Price è tratto da PAROLE PER LA TERRA
di Valeria Raimondi, Enrico Castellani – Babilonia Teatri
con Carlo Presotto, Matteo Balbo – La Piccionaia/I Carrara

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + dieci =