Paolo Villaggio è stato uno dei più grandi attori comici dello spettacolo italiano, ha saputo prendere il tragico della vita e trasformarlo in cinica ma irresistibile comicità.
Le Reti Mediaset ricordano l’attore genovese scomparso oggi con diversi appuntamenti.

Di seguito il dettaglio:

· Retequattro, alle ore 15.30, trasmette “Personaggi: Paolo Villaggio – Ieri e oggi in tv special”, una collezione di momenti cult che lo hanno visto protagonista.
In prima serata, alle ore 21.15, il film del 1975 “Fantozzi”, capostipite della saga con protagonista il mitico ragionier Ugo Fantozzi.

· Canale 5 propone, alle ore 16.30, il film del 1990 “Fantozzi alla riscossa” con Milena Vukotic e Gigi Reder.
In seconda serata, al posto della puntata di “Top Secret” ( la cui messa in onda è posticipata a martedì 4 luglio) va in onda uno “Speciale Tg5” in ricordo dell’attore.

· Su Mediaset Extra , alle ore 16.50, lo speciale “Dedicato a Paolo Villaggio” e alle ore 19.00 Maurizio Costanzo “Speciale Paolo Villaggio”.

· Su Italia 1, Studio Aperto dedica al comico la seconda parte del tg pomeridiano, in onda dalle ore 19.00.

· Sabato 8 luglio a partire dalle ore 11.30, Iris presenta una maratona dal titolo “Paolo Villaggio – Non solo ragioniere” che comprende tutti i film non-fantozziani da lui interpretati nel corso della carriera. 9 titoli: “Com’è dura l’avventura”; “Le comiche”; “Le nuove comiche”; “Un bugiardo in Paradiso”; “Fracchia, la belva umana”; “Dove vai in vacanza”; “Sogni mostruosamente proibiti”; “Banzai”; “Quelle strane occasioni”.
Inoltre, sono previsti due speciali “Storie di Cinema” curati da Tatti Sanguineti – dalle ore 19 e in seconda serata – in cui il critico cinematografico intervista Paolo Villaggio su cinema, televisione e libri.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 4 =