Il film-documentario, diretto nel 2004 da Michel Moore, con Micheal Moore e Debbie Patriken, è strutturato in modo particolarmente critico nei confronti della politica americana di quegli anni e cerca di spiegare perché gli Stati Uniti sono finiti nel mirino del terrorismo, mettendo in luce il legame storico che lega la famiglia di George W. Bush e Osama Bin Laden.

Con questa pellicola il regista intende dimostrare al pubblico come Bush sia riuscito a strumentalizzare la tragedia dell’11 settembre, a livello internazionale, per i propri interessi politici. Reportage inediti, testimonianze dirette e domande scomode ai potenti del mondo: sono questi gli strumenti utilizzati da Moore per svelare i segreti che si celano dietro una delle più grandi tragedie del ventunesimo secolo.

Walter Nicoletti
Follow Me

Latest posts by Walter Nicoletti (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + sei =