“Eppur si prega” è il titolo del primo servizio di «Terra!», in onda lunedì 26 marzo, in seconda serata, su Retequattro.

 

Una puntata dedicata alla Pasqua, al bisogno di sacro che sembra riaffiorare in tempi di crisi e di certezze vacillanti.

E così a Mantova l’invito del vescovo a digiunare e pregare almeno un giorno alla settimana, il venerdì, ha visto un insperato successo.

Così come un insperato successo ha avuto l’iniziativa di un gruppo di giovani seminaristi, che in Friuli ha deciso di sfruttare la forza dei social (YouTube in particolare) per diffondere la parola del Signore.

 

Il settimanale di Toni Capuozzo prosegue passando dal sacro al profano.

A Pasqua, infatti, si rinnova la tradizione dell’agnello in tavola e con essa la polemica degli animalisti. Una ragazza di Nogaro (in Friuli) raccoglie fondi per acquistare agnellini e sottrarli così alla macellazione.

La crisi, è noto, alimenta paure, incertezze ed, in qualche caso, anche credenze popolari. A Busseto c’è chi giura di aver visto il fantasma di Giuseppe Verdi. E c’è chi ci crede. O finge di crederci e, ironicamente, ricorda che il grande compositore è sempre stato una straordinaria risorsa turistica per la sua città natale. Ben venga quindi anche il fantasma!

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =