I PRINCIPALI NASTRI D’ARGENTO AI DOCUMENTARI COPRODOTTI DA RAI CINEMA

I premi più importanti del Sindacato dei Giornalisti Cinematografici sono andati quest’anno ai documentari coprodotti da Rai Cinema. Un riconoscimento alla politica di investimento produttivo e creativo che Rai Cinema segue e incrementa da anni, con un’attenzione sempre maggiore ai registi e alle produzioni del cinema del reale.

La botta grossa di Sandro Baldoni per il ‘Cinema del reale’, La lucida follia di Marco Ferreri di Anselma Dell’Olio per il ‘Cinema’, e Pino Daniele – il tempo resterà di Giorgio Verdelli per lo ‘Spettacolo’ sono i film vincitori dei Nastri d’Argento Documentari – 2018.

E inoltre un Premio Speciale, tra i 100 titoli entrati quest’anno in selezione, è andato a Dieci Storie proprio così di Emanuela Giordano e Giulia Minoli e una menzione d’onore a Ermanno Olmi per Vedete, sono uno di voi.  Infine una menzione anche a Lorello e Brunello di Jacopo Quadri, premiato a Torino con il ‘Premio Cipputi’e appena proposto al Festival di Berlino.

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Latest posts by Vito "Nik H." Nicoletti (see all)

Vito "Nik H." Nicoletti

Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza. Allievo esperto di Kung Fu

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =