Domenica 19 marzo, nell’access prime-time di Retequattro, tornano gli approfondimenti sui maggiori casi di cronaca di “Quarto Grado-La domenica”.

 

Questa settimana, Gianluigi Nuzzi apre uno spazio di riflessione sul giallo di Isabella Noventa. 55 anni, segretaria di Albignasego (Padova), vive con l’anziana madre e conduce una vita tranquilla. La notte tra il 15 e il 16 gennaio 2016, dopo aver mangiato in pizzeria insieme all’amico Freddy Sorgato, scompare nel nulla. Un mese dopo la svolta: gli inquirenti fermano l’uomo, sua sorella Debora e l’amica Manuela Cacco. I tre finiscono in galera ma non chiariscono i dettagli sul loro presunto coinvolgimento.

Il corpo di Isabella non viene mai ritrovato. Rosario Sanarico, sommozzatore della Polizia impegnato nella perlustrazione del fiume Brenta, perde la vita incastrato sul fondale.

 

Il domenicale a cura di Siria Magri ospita le altre persone “vittime” di questo giallo: la madre e il fratello di Isabella, che chiedono di conoscere la verità sulla sorte della donna; e la moglie e la figlia del poliziotto scomparso durante le ricerche.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + sei =