“QUARTO GRADO” : LA GIORNATA-CHIAVE PER I CASI NOVENTA E RAGUSA

Nuova puntata di “Quarto Grado” su Retequattro, venerdì 3 febbraio, alle ore 21.15. Il programma condotto da Gianluigi Nuzzi, con Elena Tambini, va in onda in una giornata-chiave per due vicende che da lungo tempo hanno accesso l’interesse dell’opinione pubblica.

 

La prima tappa è il tribunale di Padova, dove nel pomeriggio si tiene l’udienza preliminare per Freddy e Debora Sorgato e Manuela Cacco: sono accusati di essere coinvolti nella scomparsa di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego di cui si sono perse le tracce ad inizio 2016. I tre rischiano un processo per omicidio volontario premeditato e soppressione di cadavere.

 

Gli inviati della trasmissione a cura di Siria Magri sono anche a Pisa, per seguire il caso di Roberta Ragusa. In giornata, i giudici del Tribunale del Riesame decidono se disporre l’arresto per Antonio Logli, marito della donna, come richiesto da procuratore capo e pm.

 

“Quarto Grado”, infine, aggiorna il pubblico sulle possibili svolte nel caso Stasi. Il giovane è in carcere in seguito alla condanna in via definitiva per il delitto della fidanzata Chiara Poggi.

 

 

Per le segnalazioni da parte dei telespettatori, è sempre attivo l’account di Facebook Messenger del programma. Inoltre, prosegue #iorispetto, la campagna di sensibilizzazione che è fil rouge di questa edizione di “Quarto Grado”: i telespettatori possono inviare un selfie o un proprio video all’indirizzo mail del programma, oppure caricarli sugli account social di Facebook e Twitter.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + due =