“QUARTO GRADO” – venerdì 5 ottobre, in prima serata

YARA GAMBIRASIO: “QUARTO GRADO” TORNA SULLA VICENDA

IN ATTESA DELLA DECISIONE DELLA CASSAZIONE PREVISTA IL 12 OTTOBRE

 

Emessa la sentenza per Lucio, condannato a 18 anni e 8 mesi per l’omicidio di Noemi Durini

Venerdì 5 ottobre, alle ore 21:15 su Retequattro, nuovo appuntamento stagionale con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma, a cura di Siria Magri, parte dalla vicenda di Yara Gambirasio.

Venerdì 12 ottobre la Cassazione potrebbe mettere la parola fine sull’atroce omicidio. Tutta la squadra di avvocati in difesa di Massimo Bossetti tenterà di ribaltare la condanna all’ergastolo del loro assistito.

 

“Quarto Grado” torna quindi ad occuparsi dell’omicidio di Noemi Durini – la ragazza di Specchia uccisa il 3 settembre 2017 – dopo la sentenza del Tribunale dei Minori di Lecce, che ha condannato l’ex fidanzato Lucio a 18 anni e 8 mesi di carcere.

 

Per le segnalazioni da parte dei telespettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma.

Inoltre, prosegue la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, fil rouge di questa edizione: gli spettatori possono inviare un selfie con l’emblematica “scarpa rossa” sugli account social di “Quarto Grado”.

 

 

Vito
Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + venti =