RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO

 

Piazza Duomo – Milano

Sabato 16 Giugno 2018 – Ore 19:10

Presentano

LUCA BIZZARRI e PAOLO KESSISOGLU

Con l’“Orchestra Filarmonica Italiana” diretta dal M° Bruno Santori   

 

in HD al canale 726 di SKY e 54 di TivùSat

 

Hashtag ufficiale: #rilive

 

A MILANO IN PIAZZA DUOMO TORNA “RADIOITALIALIVE – IL CONCERTO”: SABATO 16 GIUGNO L’APPUNTAMENTO CON IL PIU’ GRANDE EVENTO LIVE DI MUSICA ITALIANA!

 

Dopo gli straordinari successi delle edizioni 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017, Radio Italia presenta la settima edizione di “RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO” appuntamento speciale con 21 grandi interpreti e autori della music a italiana che si esibira nno accompagnati dall’“Orchestra Filarmonic a Italiana” diretta dal M° Bruno Santori.

 

L’evento, c ome sempre gratuito e realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Milano si svolgerà nella splendida  cornice di Piazza del Duomo, sabato 16  Giugno 2018, a partire dalle ore 19:10 e sarà presentato da LUCA BIZZARRI e PAOLO KESSISOGLU che, da sei anni, a ccolgono i protagonisti sul palco con sim patia e profession alità, riservand o per ognuno  di loro un momento dedic ato di intrattenimento. Nel ba ckstage, lo speaker Marco Maccarini incontrerà i protagonisti della kermesse; alla speaker Manola Moslehi il compito di ra ccogliere le emozioni del pubblico.

 

Nell’edizione 2018 di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO saliranno sul palco: ANNALISA, BIAGIO ANTONACCI, CAPAREZZA, ELISA, FABRI FIBRA, GIUSY FERRERI, J-AX & FEDEZ, GIANNI MORANDI, THEGIORNALISTI, LE

VIBRAZIONI, IL VOLO. Per RADIO ITALIA WORLD: MIKA, la star mondiale che è entrat a da alcuni anni nel cuore di tanti italiani. Per RADIO ITALIA RAP: ACHILLE LAURO, CAPO PLAZA, GHALI, NITRO, TEDUA . Per FENOMENI: MÅNESKIN, RIKI, THOMAS.

 

Grazie alla condivisione su tutti i mezzi del gruppo Radio Italia, “RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO” sarà occ asione di intrattenimento non solo per chi sarà pres ente in piazza, ma anche per tutti gli appassion ati

della music a in Italia e nel mondo. L’evento sarà infatti trasmesso in diretta su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT, c anale 725 SKY, c anale 35 TivùSat, solo in Svizzera Video Italia HD) e in streaming audio / video su radioitalia.it. Vivrà sulle app gr atuite “iRadioIt alia ” per iPhone, iP ad, Android, Windows Phone e Windows 10.

 

“RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO” 2018 sarà trasmesso in contemporanea su REAL TIME (canale 31), il c anale dedic ato all’intra ttenimento femminile di Disc overy Italia, sul NOVE, il c anale generalista del gruppo e in streaming sul servizio OTT gratuito Dplay (dplay.com).

 

“RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO” 2018 sarà come sempre un’edizione 100% social: l’evento vivrà in tempo reale sulle pagine social ufficiali di Radio Italia e di Real Time: Fa cebook, Twitter, Instagram.

 

Hashtag ufficiale: #rilive

 

I PARTNER DI RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO

Platinum Partner: ePRICE

Partner RADIO ITALIA RAP: CITROEN

 

Gold Partner: ETHOS PROFUMERIE – DEBORAH

Gold Partner: GRUPPO OSPEDALIERO SAN DONATO

Gold Partner: RILASTIL SUN SYSTEM

Gold Partner: TESCOMA

 

Media Partner: CORRIERE DELLA SERA

Media Partner: SCUOLA ZOO

Media Partner: TELESIA, la GO TV di CLASS EDITORI

Media Partner: VANITY FAIR

 

Mobility Partner: ATM

 

Partner Tecnico: CORSINI

Partner Tecnico: SEVEN STARS HOTEL

Partner Tecnico: TRENORD

 

Fornitore Ufficiale: BORTOLIN ANGELO SPUMANTI

Fornitore ufficiale: DOPPIO MALTO

Fornitore Ufficiale: RISTORANTE TERRAFERMA

 


Giuseppe Sala, Sinda co di Milano: “Il concerto di Radio Italia in piazza del Duomo è uno degli eventi più attesi in città. Da sette anni, segna di fatto l’inizio dell’estate a Milano. Bella musica dal vivo, coinvolgenti performance  di grandi artisti e interpreti e divert imento sono alla base del successo di  questo appuntamento che è entrato di diritto nel cuore dei milanesi e di tutti gli italiani. Per noi, è un vero piacere ospitarlo anche quest’anno”.

 

Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura: “Questo nuovo concerto segna un punto importante della storia tra il Comune di Milano e Radio Italia. Questa Amministrazione sta infatti lavorando per stabilizzare la partnership con la grande radio italiana, che dura da ben sette anni, con un accordo triennale che assicurerà a Milano il grande concerto live in piazza Duomo per i prossimi 3 anni. Un modo costruttivo e al tempo stesso gioioso per promuovere la musica italiana e per offrire a tutti, milanesi e turisti, l’opportunità di partecipare da co-protagonisti a un grande spettacolo dal vivo”.

Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia: “ Anche quest’anno RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO sarà in Piazza Duomo a Milano, con una novità importante perc hé ci sarà uno spazio interamente dedicato al rap italiano, un genere che ha raggiunto una notevole popolarità e un grande successo nel nostro Paese. Abbiamo intercettato questa tendenza creando una televisione interamente dedicata alla musica rap,

Radio Italia Rap Tv, sulla quale trasmetteremo in diretta la parte di evento appunto dedicata a questo

genere. Il cast di quest’anno è particolarmente eterog eneo: ci prefiggiamo l’ obiettivo di raggiungere tutti i target, dai più giovani agli adulti. È il cast più corposo della storia di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO, con

ben 21 artisti presenti: ringraziamo in maniera partic olare il Maestro Santori che quest’anno ha dovuto arrangiare più brani rispetto agli anni precedenti. Ri ngraziamo anche l’ Orchestra Filarmonic a Italiana che accompagnerà gli artisti sul palco e i conduttori: gli amici Luca e Paolo. Un grazie al Comune di Milano, al Sindaco Giuseppe Sala e all’Assessore Filippo Del Corno per aver creduto ancora una volta in questa produzione e per averci concesso Piazza del Duomo. Gr azie agli artisti, le case discografiche, i manager, tutte le aziende e i partner che daranno il loro contributo e a Real Time e al Gruppo Discovery che anche

quest’anno hanno creduto nel progetto. Grazie ovviam ente anche a tutti i collaboratori che fanno parte della nostra azien da”.

Marco Pontini, Direttore Generale Marketing e Commerciale Radio Italia: “ Un’edizione di conferme quella di quest’annoper quello che è il più grande evento musicale gratuito d’Italia attesissimo dal pubblico e dagli

addetti ai lavori e sempre più riconosciuto e apprezzato dal mercato. Confermata la presenza di tanti brand prestigiosi che siamo felici di avere al nostro fianco come partner ufficiali, per i quali abbiamo sviluppato progetti   ad hoc, accogliendo le specifiche e di verse esigenze. Confermata la  trasmissione in contemporanea, oltre che su tutti i nostri mezzi, anche su Real Time e NOVE: una grande opportunità che rafforza la collaborazione con Discovery Italia, realtà da tempo in totale sinergia con noi e partner ideale per

la messa in onda del nostro programma di punta. Confermata la firma dell’amico Sergio Pappalettera di Studio Prodesign in qualità di art director e la sigla realizzata per noi da Saturnino. RADIO ITALIA LIVE – IL

CONCERTO sarà come sempre un’ edizi one 100% social che vivrà sulle pagine social ufficiali di Radio Italia e di Real Time, permettendo a una fan base di milioni di persone di condividere tutte le emozioni dell’evento.

Per la prima volta realizzeremo anche la diretta del co ncerto sulla nostra pagina Facebook, social sul quale siamo leader tra le radio”.

Gesualdo Vercio, Programming Senior Director Real Time: “ Dopo il successo di ascolti dello scorso anno con

 

  • telespettatori e il 7,5% di share, siamo lieti di essere anche quest’anno al fianco di Radio Italia, partner ormai pluriennale di Discovery. Anche per questa edizione saremo coinvolti con Real Time, il canale al femminile di Discovery Italia, NOVE, il canale generalista del gruppo, e Dplay, il servizio OTT gratuito. Grazie a Radio Italia siamo riusciti ad arricchire l’ offerta del portfolio dando al nostro pubblico degli imperdibili

 

appuntamenti LIVE, dai concerti alle interviste escl usive alle più grandi star della music a italiana. Inoltre, sia mo orgogliosi di poter accompagnare il nostro pubblico allo straordinario concerto in Piazza Duomo con delle pillole che, in onda su Real Time, presentera nno tutto il cast artistic o dell’ edizione 2018”.

 

BRUNO SANTORI

Direttore d’Orchestra, Arrangiatore e Pianista Direttore Artistico della Mediterranean Orchestra

 

E’ stato il direttore stabile e artistico dell’”Orchestra Sinfonica di Sanremo”, della “Sanremo Festival Orchestra” e direttore artistico di “Omnia Orchestra” oltre che Direttore Artistico dell’”Orchestra Filarmonica Italiana.Evolution”, attualmente è il direttore artistico della “Mediterranean Orchestra”. E’ il direttore musicale di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO fin dalla sua prima edizione nel 2012.

 

A   5 anni  inizia studiando  pianoforte, avvicinandosi  alla musica leggera entra  a far parte dei “Daniel Sentacruz Ensemble”, che con “Soleado” conquistano le vette delle classifiche internazionali. A quel tempo, parallelamente, compie gli studi classici diplomandosi in pianoforte sotto la guida del M° Paolo Bordoni. Al termine degli studi, a Londra, frequenta un corso di perfezionamento con il M° Arnaldo Cohen. In seguito diviene allievo per la direzione d’orchestra del M° Franco  Ferrara e  in seguito  del M°  Gianluigi  Gelmetti,  di cui  diverrà assistente.

 

Nel ’90 fonda DB One Music di cui sarà presidente per oltre 15 anni, casa discografiche e di produzione, proprietaria di studi di registrazione tra i più importanti in Italia.

Nella sua carriera ha diretto importanti orchestre tra cui: Solisti del Teatro Alla Scala di Milano, Virtuosi dei Berliner Philharmoniker, l’Orchestra del Teatro della La  Fenice di  Venezia, l’Orchestra dell’Opera di Budapest, l’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, esibendosi a volte anche come pianista.

 

Tra le produzioni discografiche spiccano il doppio cd/dvd “Orchestra” dei Nomadi, “PFM in classic” con il gruppo PFM e “30 i nostri anni” degli Stadio. Dopo molti Festival di Sanremo come direttore di grandi artisti del panorama musicale italiano, viene nominato Direttore Musicale della 59^ edizione del Festival di Sanremo, al fianco di Paolo Bonolis.

Nel 2008 riceve il “Premio Giordaniello” alla carriera. Dal 2010 al 2014 ricopre il ruolo di direttore artistico di “Area Sanremo”. Nel 2015 è insignito dalla Regione Lombardia del titolo di testimonial EXPO del sito UNESCO di Crespi d’Adda.

 

Dopo molti eventi  televisivi, sia nella  classica che nella pop,  e dopo 50 anni di carriera attualmente è direttore musicale di “Radio Italia Live: Il concerto”, evento classificato sempre al primo posto dal Beait.

Il 17 marzo 2017 il ministro del turismo di Malta, Dr. Edward Zammit Lewis, gli ha conferito il titolo di “Tourism Ambassador of Malta”.

 

La città di Bodrum, in Turchia, lo ha riconosciuto come ambasciatore di arte e cultura.

Il progetto discografico “JAZZ&REMO IL FESTIVAL” con il quale il Maestro Santori ha voluto stupirci grazie al suo quartetto jazz che ha eseguito alcuni tra i brani più famosi del repertorio sanremese in chiave jazz; hanno aderito come ospiti di questo progetto: Michele Zarrillo, Fausto Leali e Roby Facchinetti. E’ stata già richiesta la partecipazione del Bruno Santori Quartet all’interno del Kaz Jazz Fest 2017 che è tenuto tra il 7 e il 17 settembre a Bodrum in Turchia e durante il Candle Festival di Birgu a Malta il 14 ottobre 2017.

 

La nuova sfida della direzione artistica della “Mediterranean Orchestra” nasce dalla volontà di creare un ponte tra le culture che possiamo definire mediterranee così da poter identificare una musica mediterranea capace di essere ambasciatrice di pace; madrina della Med Orchestra, durante il concerto inaugurale tenutosi lo scorso 2 marzo presso il prestigioso Mediterranean Conference Center, a Malta, è stata Afef Jnifen.

 

OFI S.C.

ORCHESTRA FILARMONICA ITALIANA

DAL 2015 L’ORCHESTRA DI RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO

Caratterizzata da un repertorio vastissimo che include non solo proposte melodrammatiche, sinfoniche, cameristiche e coreutiche, ma anche produzioni meno mainstream e più contemporanee, OFI è dal 2015 l’orchestra di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO, sotto la direzione del Maestro Bruno Santori

 

OFI è caratterizzata soprattutto dalla poliedricità delle sue interpretazioni.

Ad apprezzarla non vi sono infatti solamente i tradizionali “circuiti teatrali”

italiani, ma anche spazi e utenze più trasversali – in grado di apprezzare

il contributo che un’orchestra di professionisti garantisce a pressoché

qualunque stile musicale.

 

L’Orchestra Filarmonica Italiana ha, nel corso dei suoi trent’anni di attività,

collaborato con direttori di prestigio mondiale, tra cui vale la pena

menzionare M. Viotti, N. Santi, S. Ranzani, P. G. Morandi,

  1. Garforth, Y. Ahronovitch, C. Franci, G. Zanaboni, B. Santori, M. Letonja,
  2. Taverna, G. Arena, solo per citarne alcuni) e con interpreti di fama

planetaria (M. Devia, R. Kabaivanska, G. Dimitrova, K. Ricciarelli,

  1. Carreras, A. Bocelli, J. Cura, R. Bruson, C. Gasdia, e T. Fabbricini.

 

OFI, tuttavia, non si esime dall’accostarsi direttamente al pubblico con progetti che ne evidenziano l’estrema duttilità e modernità, come la sua partecipazione, nel 2012, al Pavarotti International assieme ad artisti del calibro di Zucchero, Jeff Beck, Elisa, Jovanotti, Bocelli ed Ennio Morricone, o come quella che l’ha vista impegnata nella formazione di un’orchestra di utenti della community di YouTube, nel novembre 2008. Scelta dalla London Symphony Orchestra a rappresentare l’Italia assieme all’orchestra Nazionale della RAI di Torino e in compagnia dei più importanti organici da 23 Paesi del mondo, OFI ha in quell’occasione messo a disposizione gli skill dei suoi musicisti per la creazione di tutorial audiovisivi destinati al grande pubblico. Dal 2014, ha intrapreso un progetto “Evolution” riguardante il mondo delle contaminazione musicale nominando Bruno Santori Direttore Artistico del progetto; é sempre con lui che l’orchestra è presente sul prestigioso palco di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO dal 2015

 

 

Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − tre =