Rete4 | TERRA: reportage su fascismo e antifascismo

FASCISMO E ANTIFASCISMO:

COSA RESTA DEL VENTENNIO?

NOSTALGIE E PROPAGANDA VANNO PUNITI?

 

«TERRA!», LUNEDÌ 25 SETTEMBRE, SECONDA SERATA

«Terra!» – in onda lunedì 25 settembre, in seconda serata, su Retequattro – si occupa di un tema tornato in primo piano: lo scontro ideologico tra fascismo e antifascismo.

 

Il giudizio storico resta fermo: è stato un regime liberticida, ha emanato leggi razziali, ha mandato migliaia di italiani a morire in guerre d’aggressione. Ma ha senso punire nostalgie e propaganda? La puntata del settimanale condotto da Toni Capuozzo parte dalle polemiche sulla legge Fiano per interrogarsi su questo argomento.

 

Cosa resta, nell’Italia di oggi, stretta tra crisi economica e disorientamento, del Ventennio? Cosa si nasconde dietro le polemiche che, nel savonese, investono la vicenda di una tredicenne uccisa dai partigiani? E infine: cosa vuol dire riproporre miti e memorie di una dittatura?

 

Le forze del radicalismo di destra (nostalgiche del fascismo) raccolgono consensi in quote marginali – ma tuttavia ancora esistenti – di giovani. Perché? Cosa offrono? Che risposte danno a quello che, semplificando, definiamo disagio giovanile?

Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 − uno =