Ricciardi (Oms): “Certa una seconda ondata epidemica in autunno”

“Una seconda ondata di epidemia da coronavirus in autunno? Più che un’ipotesi è una certezza”. Lo afferma Walter Ricciardi, rappresentante italiano Oms e consulente del ministro della Salute. “Fino a quando non avremo un vaccino ci saranno nuove ondate o, speriamo, tanti piccoli focolai epidemici. Per questo è molto importante non accelerare le riaperture: in caso contrario la seconda ondata invece di averla più avanti rischiamo di subirla prima dell’estate”.

La dottoressa Ilaria Capua è per il sì. “Chi ha gli anticorpi al Covid-19 può uscire di casa, certo”. Con una griglia del rischio ben evidenziata, è inutile tenere tutta la popolazione chiusa in casa. “Invece bisogna già andare a caccia degli anticorpi, rovesciando l’approccio alla pandemia. Gli ospedali non sono più al collasso come tre settimane fa, ora sono un punto di forza”. Direttrice dell’One Health Center of Excellence dell’Università della Florida, la virologa Capua, ha un’agenda degna di una star di Hollywood: telefonate, messaggi, mail e video chat con richieste che arrivano da tutto il mondo. Nota per i suoi studi sui virus influenzali e, in particolare, sull’influenza aviaria, la scienziata dagli Stati Uniti prova ad indicare all’Italia la strada migliore per uscire consapevolmente dalla paralisi. Ma non fa sconti quando afferma: “Una volta messo da parte il lockdown, si deve andare a caccia degli anticorpi. Solo cercando gli anticorpi nelle persone entrate in contatto con il virus, si potrà tracciare la strada della nuova convivenza sociale”.

Walter Nicoletti
Follow Me
Latest posts by Walter Nicoletti (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 2 =