Mentre è già fissata per il primo aprile 2016 l’uscita di “When the Sun goes Down”, il suo nuovo singolo, il dj producer marchigiano Samuele Sartini è pronto per far ballare Miami durante Miami Music Week e Winter Music Conference. Si tratta di appuntamenti molto attesi. Infatti MMW e WMC sono convention tutte da ballare a cui partecipano tutti o quasi i dj del pianeta. I signori del mixer si ritrovano a Miami prima dell’estate per scambiarsi promo, musica e tendenze. Lunedì 21 marzo Samuele Sartini sarà in console allo STK di Miami Beach, scatenato meeting point di Collins Avenue, uno degli hot spot della città. Il party a cui partecipa si chiama Futurelove in Miami ed è organizzato da Ego, la label che pubblica la musica di Sartini. Al mixer con lui ci saranno anche Spada, Tommy Vee ed Antonio Giacca. La festa allo STK è dedicata a “Ego In Miami – WMC 2016”, compilation mixata proprio da Samuele Sartini.
“When the Sun goes Down” è un brano dal sapore house, interpretato dal francese Jay Sebag. Si tratta del cantante che ha dato voce a tanti successi di Martin Solveig, tra cui “Rocking Music” (2004), “Rejection” (2007), “Something Bette” e “C’est la vie” (2008). Il sound di “When the Sun goes Down” è semplicemente perfetto per l’estate 2016. E’ un altro bel passo per Sartini, top dj house italiano molto attivo nei club di mezza Europa e non solo. In carriera ha remixato tracce di superstar del mixer come Calvin Harris, Roger Sanchez, Paul Van Dyk, Armin Van Buuren, ha diverse hit all’attivo e soprattutto un sound che fa muovere a tempo chiunque.
Samuele Sartini feat. Jay Sebag –  “When the Sun goes Down” (Ego)
Follow Me

Michele Valente

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Michele Valente è Editor in Chief di Voce Spettacolo. Laureato in Economia Aziendale all'Università di Parma, si occupa di Spettacolo e soprattutto di ambiti legati alla musica e NightLife. Una delle sue peculiarità è intervistare dj famosi nel mondo.
Michele Valente
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × cinque =