SPIKE TV celebra la vita spericolata di STEVE MCQUEEN

Spike prosegue il suo viaggio attraverso i grandi miti del cinema del passato. Da domani, 23 giugnoogni sabato per quattro settimane alle ore 21.15 Spike, il canale a target maschile di Viacom International Media Networks Italia, disponibile sul 49del digitale terrestre (DTT) e sul 26 di Tivùsat, celebra Steve McQueen, uno degli attori più conosciuti della storia del cinema, capace di entrare nell’immaginario collettivo di intere generazioni attraversando ere e generi artistici diversi, dalla musica alla letteratura.

Famoso per il suo atteggiamento spericolato e da anti-eroe, ex marines, pilota di auto da corsa, ha incarnato l’ideale di uomo tutto d’un pezzo, il bello e dannato che faceva girare la testa a tutte le donne.

Il ciclo a lui dedicato prenderà inizio con L’ultimo buscadero (23 giugno), proseguirà con Bullit (30 giugno) e Getaway! (7 luglio) per concludersi con Cincinnati Kid (14 luglio).

L’ultimo buscadero – 23 giugno

Film del 1972, diretto da Sam Peckinpah, racconta la storia di Junior Bonner, un cowboy dell’Arizona che cerca di vivere secondo gli insegnamenti del vecchio padre lavorando nei rodei, ma un giorno un toro lo disarciona. Bonner è in crisi, ma vedendo che il fratello, esponente della nuova America, fa soldi con le speculazioni edilizie, capisce d’aver ragione, trova la forza per resistere in sella all’animale e regala i soldi del premio al padre affinché possa realizzare il suo sogno, andare in Australia alla ricerca di una nuova frontiera.

Bullit – 30 giugno

Film del 1968 diretto da Peter Yates, racconta la storia di San Francisco Bullitt, tenente della Squadra Omicidi, che viene incaricato da un politicante di tener d’occhio un mafioso, Ross, intenzionato contro “cosa nostra”. Bullitt dovrebbe garantire l’incolumità di Ross che però viene ugualmente fatto fuori da due sicari. Allora il tenente, per non incorrere nelle ire dell’uomo politico, nasconde il cadavere. Riesce anche a scoprire che l’ucciso non è il vero Ross. Bullitt lo rintraccia e verrà a sapere cose interessanti.

 

Getaway! – 7 luglio

Film del 1972 diretto da Sam PeckinpahSteve McQueen interpreta Doc McKoy, autore di una rapina in banca insieme alla moglie Carol e due complici, ma durante l’incontro per la divisione del malloppo scopre d’essere soltanto una pedina di un intrigo più vasto. Doc e la moglie cominciano un’avventurosa fuga verso il Messico, tallonati dai complici della rapina. Doc affronta tutti insieme i suoi avversari, in un albergo al confine messicano, facendone strage. Grazie all’aiuto, infine, di un vecchio e del suo camioncino, Doc e Carol varcano la frontiera.

Cincinnati Kid – 14 luglio

Film del 1965 diretto da Norman Jewison. Siamo nella New Orleans del 1936. Il gioco del poker è al centro dell’interesse di buona parte dei cittadini che giocano e scommettono. “Cincinnati Kid” è un giovane giocatore cinico e astuto, diventato quasi un idolo sportivo, che decide di sfidare Lancey, conosciuto come il numero uno del poker. La sfida è caldeggiata dai cittadini e accettata dagli avversari. Si fanno scommesse di varia portata. Kid, più inesperto dell’altro e ancora incapace di dimenticare la vita privata durante le fasi del gioco, finisce per perdere.

Segui Spike Italia sul sito www.spiketv.it e sugli account social ufficiali:

Facebook www.facebook.com/SpikeItalia/Twitter @SpikeItalia

Instagram www.instagram.com/spikeitalia/

Commenta con l’hashtag #SpikeTv

 

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =