Stefania Corradetti: tango, show e non solo!

di Roberta Nardi.

 

Attrice, conduttrice, ballerina. Ha lavorato come consulente d’immagine, oltre a studiare cinema e televisione. Nel magnifico spazio offerto dal Teatro salone Margherita di Roma dà forma al tuo “impero tanghero”. Quando e come hai cominciato?

Si, ho studiato molto cinema e televisione; ho fatto 5 anni la scuola di cinematografia e televisione e ho studiato il metodo Stanislavskij Strasberg. Ho fatto un percorso di attrice conduttrice, poi 15 anni fa il tango mi ha “rapito” e sono due anni che produco show. Ho cercato di creare una vera casa de tango con cena tango e show nel prestigioso Salone Margherita di Roma perché l’ambientazione si prestava ed è presente anche la cucina all’interno. E così è iniziato quasi per gioco; neanche mi aspettavo tanto successo. Evidentemente quando si fanno le cose con amore si ottiene ciò che si vuole; io penso che il pubblico avverte dove c’è la passione vera.

Arte ed estetica vanno di pari passo. Quanto è importante e che significato ha per te la danza?

Esteta: così mi definisco e sono. Due cose mi appartengono sopra ogni cosa: l’arte e l’estetica. Adoro tutto ciò che è salutare: ho conseguito tre master nel campo dell’estetica, dove ho lavorato e lavoro da anni. Per me, comunque, è essenziale specialmente la bellezza interiore che riflette inevitabilmente quella esteriore. Sono una consulente d’immagine: è questo il mio primo principale lavoro. Il tango? Quella è passione, danza, disciplina…L’arte è sfociata in questo ballo e posso dire che sto davvero realizzando i miei sogni in questo periodo della mia vita.

Ci parli della tua SuiteSweetRome: come nasce l’idea di creare un ambiente luxury e confortevole nel cuore di Roma?

Forse penserete che mi dedico a troppe attività e vi domanderete “perché”. La SuiteSweetRome nacque parimenti per gioco: dall’investimento di un appartamento che acquistai e decisi di trasformare in una confortevole e meravigliosa dimora, oggi frequentata specialmente da turisti. Mi sono accorta che quando mi fermo mi annoio e la noia non appartiene alla mia vita e al mio modo di essere: ecco perché forse sono continuamente piena di idee che mi diverto a realizzare, sempre nel miglior modo possibile.
Qui il link della Suite, per chi volesse dare un’occhiata

Fra i tuoi sogni c’è quello di realizzare una Spa Tango, esatto?

Assolutamente si, voglio creare uno spazio tutto mio, un angolo d’amore e benessere perché io vivo solo d’amore e benessere! So darlo e riceverlo; questo vorrò continuare a fare per il resto della mia vita.
Inoltre, da quando pratico il tango è la stessa gente che lo pratica ad amarlo a tal punto da sentirsi libera e da abbracciarsi e unirsi in un sorriso universale. La creazione di una Spa Tango rappresenterebbe l’unione delle mie due professioni che amo ogni giorno di più.
Sogno un vero e proprio servizio ludico e luxury a trecentosessanta gradi: per tutti suite, tango e Spa. Dormire, ballare, fare vacanze e farsi coccolare sono secondo me le cose più belle e che gratificano maggiormente specie considerando fattori come il “mondo social” che impone di stare sempre “attivi” e i ritmi stressanti della vita quotidiana.

 

 

Vuoi pubblicizzare la tua attività su Voce Spettacolo?

Scrivici: vocespettacolo@gmail.com

vs-offerta

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + diciotto =