È freschissima, anzi è una notizia ancora bollente: Netflix ha appena annunciato l’uscita della quarta stagione di Stranger Things, la serie originale di successo mondiale dei fratelli Duffer. I due creatori hanno inoltre firmato un accordo pluriennale per la produzione di nuove serie tv e progetti esclusivi per Netflix.

Dal teaser qui sopra sappiamo che i ragazzi (saranno poi loro i protagonisti) non sono più a Hawkins. Dove si ambienterà la serie allora? Alcuni utenti ipotizzano una stagione dedicata ai viaggi temporali. Che sia davvero così? E se fosse uno speciale di Natale o di Halloween come è stato per Sabrina?

I fratelli Duffer hanno dichiarato: «Siamo entusiasti di continuare la nostra avventura con Netflix. Ted Sarandos, Cindy Holland, Brian Wright e Matt Thunell hanno dato una grande opportunità al nostro show, cambiando per sempre la nostra vita.  Dal nostro primo incontro sino al lancio di Stranger Things 3, l’intero team di Netflix è stato a dir poco sensazionale, fornendoci il supporto e la libertà creativa che abbiamo sempre sognato. Non vediamo l’ora di raccontare nuove storie insieme, iniziando, ovviamente, con il viaggio di ritorno a Hawkins!».

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 8 =