SU SPIKE (CANALE 49 DEL DTT) IN ONDA “FIGLI DELLE STELLE”

ANCHE SPIKE (CANALE 49 DEL DTT)

CELEBRA LA FESTA DEI LAVORATORI

MA CON LO STILE TIPICO DEL CANALE

 

MARTEDÌ 1° MAGGIO ALLE 21.15 IN ONDA

“FIGLI DELLE STELLE”

Una commedia tutta italiana sulla realtà contemporanea e il mondo del lavoro

 

 

Martedì 1° maggio anche Spike, il canale a target maschile di Viacom International Media Networks Italia, disponibile sul 49 del digitale terrestre (DTT) e sul 26 di Tivùsat, celebrerà la festa dei lavoratori, ma lo farà alla sua maniera, con l’ironia tipica del canale.

 

Per l’occasione, infatti, alle 21.15 il canale trasmetterà il film “FIGLI DELLE STELLE”, una commedia tutta italiana attenta alla concretezza e al dettaglio della realtà contemporanea, incentrata proprio sul mondo del lavoro.

 

Nel film, infatti, la condizione dei lavoratori è lo sfondo che permette lo sviluppo della trama: un precario “cronico” (Pierfrancesco Favino), un portuale di Marghera (Fabio Volo), un ricercatore universitario un po’ stagionato (Giuseppe Battiston), un’insicura giornalista tv (Claudia Pandolfi) ed un uomo appena uscito di galera (Paolo Sassanelli), delusi dalla loro vita, decidono di passare all’azione e rapire un ministro, per chiedere un riscatto e, con i soldi ottenuti, risarcire la moglie della vittima di un incidente sul lavoro. La convivenza tra gli improbabili rapitori e l’incredibile politico condurrà ad un’esilarante e surreale fuga tra le splendide montagne della Valle d’Aosta.

 

Lucio Pellegrini (già regista di “Allora Mambo” e “Tandem”) dirige un grande cast di attori italiani – Pierfrancesco Favino, Fabio Volo, Giuseppe Battiston, Claudia Pandolfi e Paolo Sassanelli – in una commedia cinica e acida che racconta proprio l’improbabile storia di una banda di soliti ignoti contemporanei; con tanti agganci all’attualità, dalle intercettazioni alle morti bianche, al disagio sociale diffuso e molto altro ancora.

 

“Figli delle stelle” è un’avventura esistenziale dinamica e inconsueta, in cui una banda improbabile di persone che hanno perso il treno e che non hanno compreso bene cosa sia successo decide di fare qualcosa al di sopra e oltre le loro possibilità, qualcosa di inatteso. Intorno ai protagonisti che vogliono cambiare il corso della loro vita, il regista coglie i segni inquietanti del paesaggio che ci circonda e i sogni davvero modesti degli italiani di oggi, poeti e calciatori.

 

Segui Spike Italia sul sito www.spiketv.it e sugli account social ufficiali:

Facebook www.facebook.com/SpikeItalia/, Twitter @SpikeItalia

Instagram www.instagram.com/spikeitalia/

Commenta con l’hashtag #SpikeTv

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza. Allievo esperto di Kung Fu

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =