SU TIMVISION SBARCA I’M SORRY

Quanto è difficile essere genitore al mondo di oggi? Questo l’incipit di I’M SORRY, l’esilarante serie tv che arriva in anteprima esclusiva per l’Italia su TIMVISION da martedì 15 maggio. La serie racconta la vita frenetica di Andrea, (Andrea Savage, Sweet Valley High, Veep, Episodes, Sleeping with Other People) moglie, mamma e attrice comica, immatura e piena di nevrosi che vive una serie di situazioni di vita inaspettate e complicate accanto al marito Mike (Tom Ever Scott, Southland, Z Nation, Beauty and the Beast, Scream) e alla loro bimba Amelia (Olive Petrucci). Le ruotano intorno il compagno di scrittura Kyle (Jason Mantzoukas, Il Dittatore, The Disaster Artist), suo fratello (Nelson Franklin, The Office, New Girl) e i suoi genitori divorziati (Martin Mull e Kathy Baker).

I’M SORRY è prodotto da Andrea Savage, Joey Slamon, Gloria Sanchez, Jessica Elbaum, Will Ferrell (attore, produttore e comico di successo, Zoolander) e Adam McKay, Jason Zaro di Kablamo, Billy Rosenberg (Easy), Andy Samberg (Saturday Night Life), Jorma Taccone e Akiva Schaffer.

I’M SORRY ha avuto un grande successo di pubblico tanto da essere rinnovata per una seconda stagione e ha ricevuto l’apprezzamento di The Hollywood Reporter: l’autorevole critico Tim Goodman ha sostenuto che la serie ”è stata da subito una bella sorpresa” e che “già dall’inizio aveva un ritmo molto piacevole”. Ottime critiche anche su altre riviste specializzate come Rotten Tomatoes e Meta Critic.

 

Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti fonda Voce Spettacolo nel 2011. Si laurea in Giurisprudenza. In qualità di Attore lavora in fiction televisive, film italiani ed internazionali. Nel 2016 produce TEK, primo cyberpunk western italiano. Nel 2018 produce MIA selezionato da Rai Cinema. E' portavoce italiano del "60th Anniversary of Foreign Language Film" by TheOscars® (2017) e della Notte degli Oscar® di Londra (2018).
Walter Nicoletti
Follow Me
Pubblicato in Tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + tre =