Teatro Trastevere, la settimana dal 2 al 7 maggio.

L’associazione culturale Teatro Trastevere presenta

30 SPETTACOLI IN 60 MINUTI

THE BEST

con: Gioele Barone, Valentina Guaetta, Paola Moscelli e Lodovico Zago

2 maggio 2017 – ore 21:00 – Teatro Trastevere
Biglietto 10 euro o Sfida la Sorte, giocando ai dadi o a blackjack!

Ultimo, scoppiettante appuntamento al Teatro Trastevere con i migliori 30 sketches del format mensile del martedì, tratto dal format americano di “Too Much Light Makes The Baby Go Blind” (30 Plays in 60 Minutes)© di Greg Allen, inedito in Italia!

Quattro attori in scena, 60 minuti di tempo a disposizione e 30 storie da raccontare!
Tratto dal format americano di “Too Much Light Makes The Baby Go Blind” (30 Plays in 60 Minutes)© di Greg Allen, “30 Spettacoli in 60 Minuti” è una corsa contro il tempo per mostrare tutte le sfaccettature della vita quotidiana, in una successione apparentemente casuale dei meccanismi più profondi dell’esistenza umana.
Un nuovo tipo di spettacolo: sul palco non si susseguiranno personaggi imprigionati in un’unica trama, ma stili,pensieri e punti di vista inconsueti sulle relazioni, sulla società e sulla politica. Una finestra sulle dinamiche della vita. Al pubblico la chiave per aprirla.

Questa è la sfida da cui parte la prima produzione indipendente di “Vox Animi”: una sfida, in realtà, lanciata già quasi trent’anni fa a Chicago dallo scrittore e regista teatrale Greg Allen e raccolta con successo dalla sua innovativa compagnia di attori. Con “Too Much Light Makes The Baby Go Blind” (30 Plays in 60 Minutes)© nasce un nuovo format teatrale basato sulla brevità del testo, sull’immediatezza della rappresentazione, sull’onestà dell’interpretazione.
Su questi stessi princìpi il giovane gruppo “Vox Animi” propone per la prima volta in Italia, con la diretta approvazione del suo creatore, questo nuovo genere teatrale che consiste in 30 spettacoli il cui unico filo conduttore è la loro verità. Sospendendo le convenzioni teatrali di personaggio, ambientazione, trama e la separazione fra pubblico e attore, il format mira infatti a rappresentare la vita reale sul palco, ricreando un mondo all’interno del teatro che non presenta nessuna finzione o illusione: il format

«non accetta una “sospensione dello scetticismo”, – spiega Greg Allen – non cerca di condurre il pubblico in qualche altro posto, in un’altra epoca insieme ad altre persone. L’idea è di occuparsi di cosa sta succedendo adesso, qui ed ora».

Teatro Trastevere, via Jacopa de Settesoli 3, 00153 Roma

martedì-sabato h 21.00, domenica h 17.30 contatti: tel: 06.581400

FEMME LETALE
scritto e diretto da Natascia Bonacci
dal 4 al 7 Maggio 2017 al Teatro Trastevere a Roma

CAST:
Beatrice Picariello: in FOLIE A DEUX
Martina Di Fazio: in LA SUPER COPPIA
Susanna Stefanizzi: in TUTTA COLPA DI UN VINO FRANCESE.
Maria Antonia Fama: in ACCETTALO

La MCR Art’ s Factory e la compagnia teatrale la Maieutica, presentano dal 4 al 7 Maggio al Teatro Trastevere di Roma:
“Femme letale”, uno spettacolo coraggioso e potente, scritto e diretto da Natascia Bonacci che vi trasporterà in un gran turbinio emozionale, catapultandovi in un excursus temporale dal ‘600 ai giorni moderni. Ispirato a fatti di cronaca reali, le nostre protagoniste vi faranno rivivere le vicissitudini di: Denise, donna bellissima ma facilmente manipolabile, che arriverà a compiere il più innaturale e crudele dei gesti; Catherine, elegante dama del ‘600 con un tetro e cupo amore per le tenebre, l’occulto e il satanismo; Pauline e Juliet, due amiche, adolescenti, morbosamente legate, unione che le porterà a vivere una “follia a due”; Elvira, una dolce e preparata tata, che nasconde tormenti familiari da cui riuscirà energicamente a liberarsi. Lo spettatore vivrà dunque emozioni da cui vorrà prendere le distanze e si confronterà con il buio dell’animo umano. Malesseri sociali, solitudini umane, tragedie antiche e cronache moderne raccontate con coscienza e onestà attraverso l’arte “che per noi rimane l’alibi ideale per diventare persone migliori”.

“Lo spettacolo prende vita dalla necessità della regista di raccontare una storia di violenza familiare, con un finale decisamente non prevedibile, vissuta da lei in prima persona, visto che narra le vicende della sua tata”

Con “Accettalo” si dà inizio a una serie storie, ispirate a fatti realmente accaduti, riadattati in testi teatrali e diretti dalla regista Natascia Bonacci. Donne storicamente e culturalmente inclini alla sopportazione del dolore e alla visione a volte forzata dell’essere vittime: di fatto in “Femme Letale” questo non avviene, piuttosto si assiste ad una sorta di catartica e distorta rivalsa, che inquieta, affascina e farà indubbiamente riflettere.

Teatro Trastevere, via Jacopa de Settesoli 3, 00153 Roma
orari: martedì-sabato h 21.00, domenica h 17.30
contatti: 06.5814004 info@teatrotrastevere.it

Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 5 =