Uno spettacolo inedito e non solo perché non è mai stato messo in scena precedentemente… lo è soprattutto perché riproduce i meccanismi narrativi della sitcom televisiva marcatamente americana ma all’interno di un palco teatrale. Immediatamente dopo subentra un secondo e più decisivo elemento, ovvero i suoi personaggi: non i soliti giovani disoccupati o studenti alle prese con l’assurdo quotidiano e alienante, ma caratteri già di partenza sopra le righe. Ovvero dei “super humans”, uomini e donne dai poteri sovrannaturali (come nel caso di Ester la vampira in fuga dall’area 51) o dai caratteri o mestieri inconsueti (come nel caso di Franco, l’agente segreto in incognito o Shan, l’esperto di kung fu con un QI rasente lo 0 e una passione incontrollata per il sesso femminile). Ovviamente su tutti domina Tequila, donna sarcastica, annoiata, alcolizzata ed erotomane che soffre di agorafobia e non esce mai di casa: nasconde una segreta e sepolta sofferenza ed è un personaggio stratificato e divertentissimo. 

Questo curioso Pantheon di bizzarri amici daranno vita a quotidiane avventure sull’onda dell’assurdo poetico, dell’amore, l’anticonformismo, l’accettazione del diverso e a tratti persino di momenti gotici.

Scritto e Diretto da Igor Maltagliati e interpretato da Desirée Noferini Simone Gallo Alina Person Desirée Pöpper Osmín Lima Espinosa Alfredo Stark Angelini Nicola Trambusti Matteo Bergamo Altea Hernández Jamaica Noferini 

“Tequila” di Igor Maltagliati, in scena dal 24 al 27 ottobre presso il Teatro Santa Francesca Romana

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =