Un vero trionfo per l’evento, “Il gran Gala Chaine Rouge Della Chaine Francigena Toscana”

Un vero Trionfo per il Gran Gala’ “Chaine Rouge”
della Chaine Des Rotisseurs
Bailliage Francigena Toscana
a Villa Artimino
°*°*°*°
Grande emozione e trionfo per l’evento dell’anno 2017, “Il gran Gala Chaine Rouge Della Chaine Francigena Toscana”, rendendo merito in primis alla tenace e determinata Presidente della neonata Bailliage Francigena Toscana, l’Avvocato Giovanna Elettra Livreri, ha aperto la serata inaugurale Chaine des Rotisseurs nella splendida Villa Medicea La Ferdinanda, patrimonio dell’Unesco, ospitata da Annabella Pascale, AD della Artimino spa, per spiegare il tema della serata che si riassume in un nuovo Umanesimo delle arti, della cultura della convivialità e della tavola, dunque dell’amicizia.

Giovanna Elettra Livreri, avvocato e direttore generale della prestigiosa camera estera CC-ICRD (Italia Caraibi e America Latina), presidente della neonata Chaine Francigena Toscana, ha voluto presentare il neonato Balliage della storica internazionale Confrérie de la Chaîne des Rôtisseurs in questo mondo fatato, interpretando in maniera moderna la filosofia della Chaine per ricomporre un nuovo Rinascimento, mixando come un giocoliere il mondo del food gourmet con quello del fashion haute couture, proposto dalla Charge des Missions Cristina Vittoria Egger, le opere d’arte degli artisti Fabrizio Savi e dello scultore Madelin Ciuca, cioccolato artigianale di Pura Delizia, un evolversi di emozioni che annunciano l’inizio con una fantastica performance di apertura con lo spettacolo della Compagnia Teatrale dell’Accademia Creativa, tutto perfetto in un luogo d’incanto nel cuore della toscana, dove il primo attore è il Castello di Artimino e la sua storia.

Ed ecco poesia e sinergia di immagini e gusto con una cena placée creata dalla Chef Executive Michela Bottasso, premiata anche di recente in occasione della World Gourmet Society, la piattaforma internazionale che riunisce oltre 50mila chef, critici e appassionati di food & wine in tutto il mondo. Sulla tavola apparecchiata a lume di candela, in bianco ed argenti, i piatti ed i calici da vino si sono riempiti lungo tutta la durata della cena delle fragranze ed essenze prodotte nelle Terre di Artimino. Il raffinato menù ideato da Caterina de Medici e rivisitato dalla Chef Bottasso, un trionfo enogastronomico, uno spettacolo per gli occhi e una delizia per il palato. Un viaggio sensoriale che solo Artimino poteva donare ai selezionati commensali.

Un evolversi di performance per questa meravigliosa serata, presentata dal noto conduttore Beppe Convertini, ed allietata dalle magiche note del compositore pianista Alessandro Martire, un susseguirsi di emozioni tra premiati ed ospiti d’eccezione.

L’evento è stato un vero romanzo incantato sullo sfondo di un castello da fiaba. Un Gran Gala’ che ha accolto molti personaggi noti e famosi nel mondo della Chaine des rotisserus e non solo.
Un trionfo che conferma che il grande inizio per la Chaine Bailliage Toscana Francigena e la Presidente determinata a diffondere il nuovo umanesimo della cultura gastronomica italiana ed i suoi valori storici e culturali, in linea con l’essenza della Confrèrie, ove il piacere della tavola e il valore dell’amicizia.

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Latest posts by Vito "Nik H." Nicoletti (see all)

Vito "Nik H." Nicoletti

Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza. Allievo esperto di Kung Fu

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − due =