Da venerdì 26 a domenica 28 gennaio al Teatro India va in scena Ahia!

Da venerdì 26 a domenica 28 gennaio al Teatro India

Ahia!
drammaturgia e regia Damiano Nirchio
con Raffaele Scarimboli, Lucia Zotti e Monica Contini

luci e suoni Carlo Quartararo – costumi Cristina Bari
pupazzi Raffaele Scarimboli – cura del movimento Anna Moscatelli – video editing Punes

produzione Teatri di Bari, Progetto Senza Piume Teatro

età dai 6 anni

 

Nell’ambito delle proposte della rassegna IL TEATRO FA GRANDE, da venerdì 26 a domenica 28 gennaio al Teatro India va in scena AHIA! di Teatri Di Bari su progetto diSenza Piume teatro per drammaturgia e regia di Damiano Nirchio. Sul palcoscenico è ricostruito un fantasioso “Ufficio Nascite”, luogo dove le anime si preparano a nascere per la prima o per l’ennesima volta, in cui un impiegato Topo, seguendo le direttive del Supremo Signor Direttore, smista le nuove partenze. Ora purtroppo c’è un problema: mentre balene ed elefanti sono molto contenti di nascere, una piccola anima proprio non ne vuole sapere di venire al mondo. È una donna anziana che racconta dell’essere bambini, della paura del Dolore e delle piccole e grandi difficoltà: la fatica, la delusione, la paura di non farcela, la malattia. E di quel rifiuto, dei piccoli come dei grandi, di affrontare e attraversare tutto ciò che non è piacevole, facile, immediatamente ottenibile, faticoso. Ma soprattutto per raccontare la gioia della Vita. E scoprire che forse, proprio come nelle fiabe, senza quegli scomodi “Ahia!” non si può costruire nessuna felicità.

 

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − nove =