A VERISSIMO PAOLA BARALE: ‘Raz è uno che va troppo veloce per me’

“Raz è stato un viaggio meraviglioso, una persona molto diversa da me che mi ha insegnato a spostare i miei limiti. Io avrei voluto sposarlo. Io amo il matrimonio, mi sposerei tutti i giorni, però non lo faccio!”.

 

Paola Barale, nella puntata di Verissimo in onda sabato 29 aprile, parla della sua lunga storia d’amore con il vincitrice de ‘L’Isola dei Famosi’ Raz Degan e smentisce un ritorno di fiamma tra i due: “Sull’isola siamo stati benissimo, sembravamo noi ai bei tempi. Lui è stato meraviglioso. Abbiamo ritrovato un’armonia che avevamo perso, ma nella quotidianità Raz è uno che va troppo veloce per me. Io – aggiunge – ho bisogno di fermarmi e ho anche bisogno che ogni tanto uno si fermi per guardarmi”.

 

Parlando dei suoi sentimenti nei confronti dell’attore e regista israeliano confida: Una volta avevo in mente un’immagine di noi due: Raz che correva nel deserto ed io che tentavo di raggiungerlo. Oggi, invece, vedo sempre Raz che corre ma io sono comodamente seduta su di una pietra e lo guardo da lontano. Diciamo che lui corre e io ballo”.

 

Cinquant’anni portati magnificamente, Paola Barale non sembra alla ricerca di un nuovo amore. A tal riguardo dichiara: “Di amore ce ne è stato uno solo importante e forse ce ne sarà solo uno, a meno che non incontri qualcuno ancora più fuori di testa di Raz, ma la vedo dura! Non sono alla ricerca di un nuovo compagno. Nell’attesa di quello giusto – chiosa – mi diverto con quelli sbagliati”.

 

Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 5 =