Vittorio Veneto Film Festival 2017

Ritorna a maggio il Vittorio Veneto Film Festival

Confermata l’ottava edizione dell’evento cinematografico trevigiano dedicato ai giovani (e non solo) cinefili, considerato tra i più importanti appuntamenti per ragazzi in Italia.
Tornerà a Vittorio Veneto (Treviso) nel suggestivo borgo di Serravalle, l’ottava edizione del Vittorio Veneto Film Festival – Festival Internazionale di Cinema per Ragazzi che aprirà le porte del Teatro “Lorenzo Da Ponte” da martedì 2 a sabato 6 maggio 2017.

Una nuova edizione che vedrà la partecipazione di oltre 1000 ragazzi, dagli 11 ai 25 anni, da tutta Italia, nonché la proiezione di 11 opere internazionali inedite provenienti da ogni angolo del globo, dal Canada all’Australia, passando per Germania, Inghilterra e Francia, fra gli oltre 500 lungometraggi pervenuti.
Prodotti dal 2014 al 2016, come di consueto i film selezionati saranno focalizzati su tematiche e problemi sociali; fra questi l’anoressia, il rapporto di amicizia adolescenziale, il vivere positivamente la malattia, sindrome di Down e il contesto sociale, bullismo, il legame etero-gay e le sue influenze nei rapporti di amicizia, nonché la rilevante problematica psicologica legata al mondo virtuale.

Fulcro essenziale di questa manifestazione sono proprio i ragazzi, ai quali Vittorio Veneto Film Festival si è sempre presentato con particolare attenzione. La creazione di questo momento è frutto di una profonda riflessione da parte dell’organizzazione, che ha voluto proporre un luogo interamente dedicato a loro, unendo ingegno e cultura, proponendo percorsi di accoglienza per i giovani, laboratori e workshop dedicati allo studio delle nuove forme d’espressione artistica, nonché incontri e dibattiti con importanti nomi della cinematografia italiana come Pupi e Antonio Avanti, Neri Parenti, Riccardo Niseem Onorato, Ricky Tognazzi e Simona Izzo, Maria Sole Tognazzi, Leo Gullotta, Vittorio Storaro, solo per citarne alcuni.

Vittorio Veneto Film Festival è un progetto che nel corso delle edizioni passate, ha saputo crescere in termini di quantità e qualità, sviluppando importanti collaborazioni con RAI Cinema, RAI Radio2, Fondazione Ente dello Spettacolo. In particolar modo, è l’unico Festival cinematografico per ragazzi al mondo scelto dalla direzione della Fondazione “La Biennale” di Venezia, per creare una giuria collaterale di giovani minorenni per accompagnarli durante le giornate della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia all’interno delle proiezioni, per loro appositamente selezionate, e gli spazi che compongono la kermesse veneziana.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 9 =