Whoopi Goldberg: quasi uccisa dalla polmonite

Whoopi Goldberg si sente una miracolata.

Un anno fa l’attrice hollywoodiana è stata colpita da una brutta polmonite, inizialmente scambiata per un forte raffreddore.

Nel febbraio di quest’anno, i sintomi si sono ripresentati in forma ancora più grave, con l’infezione che aveva attaccato entrambi i polmoni.

Whoopi ha inoltre rischiato la setticemia, una condizione potenzialmente mortale causata dall’estensione dell’infezione a tessuti e organi vitali.

Dopo il ricovero in ospedale, Whoopi è stata informata che le possibilità di morte erano salite al 30 percento.

«Il dottore mi ha detto: “Ascolta, tu non andrai da nessuna parte domani e nemmeno la prossima settimana perché sei davvero molto malata”», ha dichiarato a People.

Whoopi si è concessa sei settimane di riposo e cancellato tutti gli impegni lavorativi in agenda per rimettersi in sesto.

«Ci vorrà un bel po’ prima che ritorni al 100%. Quest’infezione mi ha demolita, ma ce la farò… Spero che serva da insegnamento per molte persone. Prendetevi cura di voi stessi».

«Sono viva per miracolo. Sono felice di essere viva e sono grata di essere viva», ha aggiunto la star.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − sedici =