Whuan: “restate a casa”. Torna la paura per il Coronavirus

I residenti di Wuhan, epicentro in Cina della pandemia di coronavirus, sono stati avvisati sulla necessità di rafforzare “le misure di auto-tutela”, restando a casa ed evitando di uscire se non per necessità in modo tale da scongiurare la ripresa dei contagi. In un comunicato,  il segretario del Partito comunista locale Wang Zhonglin ha detto che “il rischio di rimbalzo della pandemia resta alto a causa di fattori interni ed esterni”. Sono ragioni che spingono a “mantenere le misure di prevenzione e controllo”. Wuhan allenterà l’8 aprile lo stop ai viaggi in uscita.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 − due =