3 minuti

Dal 4 al 27 aprile al Teatro Argentina di Roma
nel misterioso mondo dei faraoni alla scoperta di AIDA di Giuseppe Verdi
nuovo titolo per l’edizione 2018 del progetto SCUOLA INCANTO
che ritorna al Teatro di Roma per il quarto anno consecutivo
AIDA
di Giuseppe Verdi
SCUOLA INCANTO edizione 2018 – AIDA DI GIUSEPPE VERDI
direzione artistica e musicale Germano Neri
riduzione e adattamento Nunzia Nigro
regia Lisa Capaccioli
luci Michelangelo Vitullo – costumi Francesco Morabito
scenografia Danilo Mancini – orchestra Europa InCanto – sartoria Europa InCanto
Produzione Europa InCanto
 
Dal 4 al 27 aprile al Teatro Argentina in scena AIDA di Giuseppe Verdi, nuovo titolo per l’edizione 2018 del progetto SCUOLA INCANTO, innovativo metodo didattico per l’apprendimento della musica e dell’opera lirica, destinato alle scuole dell’infanzia, elementari e medie, in una versione speciale, coloratissima ed esplosiva che vede in scena – protagonisti – decina di migliaia di bambini. Il progetto approda al Teatro di Roma per il quarto anno consecutivo dopo i successi entusiasmanti della TRAVIATA di Giuseppe Verdi (2015), della CENERENTOLA di Gioachino Rossini (2016), del FLAUTO MAGICO di Wolfgang Amadeus Mozart.
Ideato e realizzato dall’Associazione Musicale Europa InCanto, Scuola InCanto è un progetto didattico di avvicinamento alla lirica pensato per gli allievi e gli insegnanti della scuola dell’obbligo con lo scopo di diffondere la conoscenza e l’amore per la musica, l’opera e il teatro in generale. Con Scuola InCanto docenti e studenti dai 3 ai 13 anni potranno vivere da protagonisti il fascino del celebre melodramma verdiano, grazie ad attività didattiche a scuola e in teatro basate sul gioco e il canto. Attraverso seminari, incontri e laboratori per studenti e docenti, i partecipanti studiano la trama e i personaggi di Aida e imparano a intonarne le arie supportati dal libro didattico, dal cd e da OperApp, l’innovativa app per scoprire l’opera tramite smartphone.
Un percorso di apprendimento che approda sul palcoscenico dell’Argentina con l’esibizione degli alunni iniseme a cantanti e attori professionisti, guidati dal direttore d’orchestra e accompagnati dall’ensemble orchestrale, in un travolgente spettacolo finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.