Ultime Notizie

L’attaccante della Juventus Alvaro Morata, per la prima volta ospite domani a Verissimo insieme a sua moglie Alice Campello, racconta le emozioni del loro primo incontro: “È stato un colpo di fulmine per me. Lei all’inizio non mi calcolava, poi grazie ad alcuni amici in comune ci siamo incontrati e già durante la prima cena le ho detto che sarebbe diventata mia moglie”.

Il bomber bianconero ricorda la proposta di matrimonio, avvenuta durante uno spettacolo di un mago: “Avevo in mente altre opzioni, ma alla fine ho scelto quella perché volevo fare una cosa diversa, volevo che se la ricordasse per tutta la vita. Alice è una donna speciale e anche se stavamo insieme da poco avevo capito che dovevo tenermela molto stretta”.

Morata non ha dubbi sul fatto che l’amore della famiglia sia fondamentale e si rifletta positivamente anche in campo. Ai microfoni del talk show confida: “Incontrare Alice è stata la fortuna più grande della mia vita. Lei è la mia forza principale che c’è sempre anche nei momenti bui. È la prima persona a cui penso quando faccio bene il mio lavoro e quando faccio gol”.

Una relazione che ha vissuto anche momenti di difficoltà, come ricorda Alice che, nel 2018, era al fianco di Morata colpito da un infortunio: “L’ho vissuto in prima persona e non è stato facile. Siamo persone uguali alle altre, abbiamo i nostri problemi e soffriamo come tutti. Alvaro stava malissimo fisicamente e psicologicamente, io ero incinta e ho passato un periodo molto complicato, sia durante la gravidanza che dopo il parto. Ma, nonostante questo, mi è sempre stato accanto, era sempre lì con me. Se c’è l’amore si supera tutto”.

Infine, la modella e imprenditrice, nonostante i tre figli, sogna di diventare nuovamente mamma: “Mi piacerebbe averne altri due, ma fra un po’ di tempo perché ora voglio godermi questi tre. Poi, quando sarà il momento vorrei una femminuccia e sono sicura che arriverà”.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 11 =