Ultime Notizie

Bruce Springsteen sarebbe stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza il 14 novembre 2020, ma la notizia è emersa solo ora e la riporta il sito Tmz.

Citando una fonte vicina alle forze dell’ordine, Tmz ha riferito che “The Boss” (nomignolo universale che però l’artista non ama) sarebbe stato fermato presso la Gateway National Recreation Area di Sandy Hook, in New Jersey, e trovato in stato d’ebbrezza.

Accusato di consumo di alcol in zona chiusa e guida spericolata, Springsteen dovrebbe comparire in tribunale nelle prossime settimane: i funzionari del parco hanno confermato l’arresto ad una rete locale, precisando che il cantautore 71enne è stato «collaborativo».

Ad ora non c’è nessun commento da parte dell’entourage della star. La notizia è stata diffusa a pochi giorni dal Super Bowl dove Springsteen ha partecipato “debuttando” come protagonista di uno spot pubblicitario alla guida (!!!) di una Jeep in cui ha lanciato un appello a riunire l’America dopo un periodo di dure divisioni politiche e sociali. 

A ottobre 2020 Springsteen è uscito con il nuovo album: Letter to you

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 10 =