Claudia Conte, imprenditrice culturale con focus  sui temi di responsablità sociale e sviluppo sostenibile. Inizia la sua carriera come attrice, grazie agli studi presso la New York Film Academy.

Convinta che si possa creare valore con la cultura, elemento essenziale per assicurare identità, innovazione e un “umanesimo contemportando”, avvia un’impresa culturale che promuove numerose tematiche coerenti con gli obiettivi ONU 2030. Parte integrante del suo percorso è l’amore per la scrittura. Ha pubblicato la silloge Frammenti rubati al destino, il romanzo Soffi vitali. Quando il cuore ricomincia a battere e il saggioromanzo Il vino e le rose.

L’eterna sfida tra il bene e il male (Armando Curcio Editore 2017). È stata l’autrice più giovane ad aver presentato un’opera al Salone internazionale del libro di Torino e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui l’Oscar dei Giovani in Campidoglio e il premio Eccellenze italiane in Senato.

www.claudiaconte.com

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 − 1 =