1 minuto

“Dal 1 giugno potranno riaprire bar, ristoranti e parrucchieri” lo ha annunciato il Premier Conte per la fase due. “Il piano che abbiamo messo a punto e che stiamo ancora preparando prevede che il 18 maggio aprirà il commercio al dettaglio che è accessorio all’attività manifatturiera e alle costruzioni”. poi riapriranno musei, mostre e biblioteche e gli allenamenti delle squadre. “Il 1 giugno invece è la data per cui vorremmo riaprire le attività dei bar, delle ristorazioni,parrucchieri, centri estetici, barbieri e centri massaggi, quindi quelle attività di cura della persona” ha spiegato infatti Conte in conferenza stampa. “Un programma a tappe con un serie di cautele che comunicheremo per tempo in modo che tutti gli interessati potranno mettersi nelle condizioni di poter riaprire”. Intanto “Dal 4 maggio è consentita anche una maggiore attività in ristorazione con asporto ma nessun assembramento all’esterno, nel ristorante si potrà entrare uno alla volta” ha ha spiegato il premier Conte.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − sei =