2 minuti

“La verità è che non è mai successo niente, non c’è mai stata una molestia”.

Così, Dayane Mello, ospite a Verissimo domenica 16 gennaio, parla per la prima volta in televisione delle presunte molestie di cui sarebbe stata vittima all’interno del reality show brasiliano La Fazenda, andato in onda negli scorsi mesi: “So che sono stata supportata da tantissime donne, ma non posso dire una cosa falsa. Le persone non hanno capito bene la situazione”. E aggiunge: “Io sono sempre con le donne, ma non posso portare sulle spalle un peso di qualcosa che non è successo. Sto bene con me stessa perché ho detto la verità. Ero estremamente cosciente e sapevo tutto quello che stava succedendo”.

L’ex gieffina, infine, si dice rammaricata per le reazioni che ci sono state in Italia: “Molte persone che non mi conoscono hanno strumentalizzato questo episodio, questa è la cosa che più mi è dispiaciuta e che mi ha reso triste. Sono a posto con la mia coscienza ed è l’unica cosa che mi interessa”.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + dieci =