Ultime Notizie

Francesco Fiumarella, direttore del Premio Vincenzo Crocitti International, è considerato ormai il talent scout del nuovo millennio. Da sempre al fianco dei giovani artisti emergenti, Fiumarella si pone l’obiettivo di farli conoscere ai professionisti, facendo così nascere nuove collaborazioni artistiche e lavorative. Una sorta di Claudio Cecchetto, Pippo Baudo o Maurizio Costanzo del nuovo millennio.

Si parla sempre più spesso di ciò che c’è dietro il dorato e sempre più social mondo dello spettacolo, della moda e della tv. Di quello che viene definito showbiz. Puoi essere bellissimo e talentoso, ma se non hai le doti giuste, rischi di rimanere nell’ombra. Per questo abbiamo chiesto al Direttore del Premio Crocitti quali siano le doti fondamentali per scovare talenti: “il saper ascoltare ciò che hanno da raccontare e osservare attentamente le personali potenzialità che potrebbero regalare al pubblico qualora riescano ad avere la possibilità e fortuna di lavorare in questo magnifico settore. Sono innumerevoli gli artisti in Italia che non hanno spazio per assenza di meritocrazia, una piaga del Bel Paese e che attanaglia in particola modo proprio il settore dello spettacolo“.

Fiumarella è noto anche per le dirette instagram, ormai seguitissime e grazie alle quali il talento viene fuori in maniera spontanea. Sono infatti proprio gli emergenti che chiedevano al Direttore di essere ospitati, oppure di recitare, cantare, leggere poesie, suonare ecc. Una vera e propria vetrina con cui sono nate possibilità collaborative, oltre a vere amicizie e proposte di lavoro. Senza dimenticare, tuttavia, che la preparazione rappresenta sempre il vero talento, oltre alla forza di volontà. “Gli artisti – dichiara Fiumarella – devono capire che non deve essere la fama o il successo il principale obiettivo, ma lo studio. Si diventa veri artisti esclusivamente quando la passione brucia interiormente e si ha la forza di superare qualunque difficoltà durante il proprio percorso. La capacità più importante è quella di riuscire a vedere quello che gli altri non vedono, cercare di capire i potenziali di crescita. Seguo costantemente i giovani che rappresentano il futuro. Bisogna scommetterci, crederci, dove c’è talento non ci sono barriere, ma devi costruire per fare dei passa avanti e far carriera. Se vuoi fare l’attore devi studiare, fare l’accademia, un lavoro di anni. Se vuoi fare il presentatore devi avere una capacità culturale e di lessico che si apprende”.

Ogni anno, tra giugno e luglio, viene reso pubblico il bando di selezione sul profilo Facebook “Vincenzo Crocitti” e Instagram” premiovincenzocrocittiofficial” con la descrizione delle modalità di partecipazione alle selezioni. Al Premio Vincenzo Crocitti International ” Il Vince” possono candidarsi tutti gli artisti in qualsiasi categoria, dagli esordienti ai professionisti.

Di seguito i link link ufficiali:

https://www.facebook.com/premio.vincenzocrocitti

https://www.instagram.com/premiovincenzocrocittiofficial/

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + sedici =