Ultime Notizie

Venerdì 23 aprile, alle ore 14, esce su Youtube Première il cortometraggio “NEGLI OCCHI DEL MONDO – I NUOVI POVERI”, pubblicato in anteprima su Sky Tg24 il 21 aprile, da un’idea del già noto cantautore brindisino Francesco Marzio.Contestualmente per Beat Factory, esce in radio e nei negozi digitali l’omonimo brano, anche colonna sonora del cortometraggio.

Si tratta di una produzione audace per i drammi narrati e denunciati.Da un lato la perdita del lavoro, con particolare riferimento al mondo artistico/musicale causa la crisi economica generata dall’ emergenza epidemiologica da SARS-COV-2. Dall’altro lato la violenza sulla donna fra le mura domestiche, amplificata dall’emergenza sanitaria che costringe a stare in casa.I due drammi si consumano silenziosi, indisturbati, annullando volontà e sogni, azzerando vite. I due drammi si incontrano sullo sfondo della musica che nel cortometraggio torna prorompente a risuonare nella vita dei protagonisti e, per loro tramite, in una casa, per le vie delle città, vincendo l’ostinata sordità  e cecità  di chi non vuole sentire e vedere i nuovi poveri, figli di un crisi sanitaria ed economica, ma anche sociale e culturale. 
Negli occhi del Mondo: Credo molto in questo brano in cui mi ci rivedo tantissimo, è sincero e racconta quello che tutti noi nella vita almeno per una volta abbiamo provato.Nel cortometraggio abbiamo unito le due realtà raccontando una storia d’amore tra una ragazza che ha subito violenza e un giovane artista che a causa del Covid è costretto a diventare un senza tetto: i due si legano per sempre in una situazione difficilissima dove lui le salva la vita” 
Nel cortometraggio, magistralmente girato tra TorinoLecce ed Ostuni, il difficile ruolo di Anita, la protagonista,  è stato affidato a Vittoria Castagnotto (conduttrice, attrice e influencer) mentre i ruoli maschili sono interpretati da Luca Spada e Jacopo Andreoli, giovani attori e registi promettenti nel campo del cinema. 

La vera magia di questo cortometraggio è che tutti i protagonisti, dagli attori ai tecnici hanno lavorato senza percepire alcun tipo di guadagno, ma semplicemente per lo scopo di raccontare in questo momento storico mai vissuto storie vere che spesso vengono sottovalutate, non solo da noi giovani. Approfitto per ringraziare anche chi ha lavorato dietro le quinte: Omar Abdel (regia), Erfano Morelli (Operatore di camera), Francesco Fortina (Fonico), Claudio Francioso (Tecnico del suono). Abbiamo voluto in questo momento difficile ringraziare l’arte e la musica nonostante tutto creando questo “Corto-Musicale” perché la musica e l’arte non devono fermarsi mai”. 
Francesco Marzio nasce nel 1990 ad Ostuni (BR) e già dall’età di 12 anni inizia il percorso di cantautore che lo porterà a pubblicare tre album e dieci singoli. Il suo stile è il frutto di tanta dedizione e sacrificio; lo studio continuo su brani che spaziano dal Jazz, passando per il Rock – Neo Melodico ed in particolare per la nostra musica leggera italiana. Negli ultimi tempi ha adottato un nuovo stile, che unisce la trap alla melodia pop italiana, che gli ha permesso di guadagnarsi un’esplosione di popolarità con centinaia di migliaia di visualizzazioni su YouTube, ascolti sui servizi di streaming musicale e nelle radio nazionali, spopolando tra i giovani con una folta schiera di fan. Francesco Marzio ha già avuto modo di aprire i concerti di Franco Califano, Marco Masini, Luca Barbarossa, Anna Tatangelo ed inoltre di essere all’interno del tour delle maggiori piazze del sud Italia di Radio CiccioRiccio in cui erano previsti anche artisti come Noemi, Le Vibrazioni, Alessandra Amoroso, Valerio Scanu. Collabora inoltre da anni con l’UNICEF e TELETHON, organizzando eventi e concerti di beneficenza, coinvolgendo grandi artisti della musica italiana.
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − cinque =