3 minuti

Il cinema italiano indipendente si fa conoscere in tutto il mondo grazie ad una serie di recensioni positive sulle testate di cinema internazionali ed alla distribuzione del film italiano: “Fantastic Tales”, del regista Andrea Ricca, sulla famosa piattaforma Amazon Prime Video negli Stati Uniti, Regno Unito e Giappone.

Il film è un’antologia di episodi che spaziano dalla fantascienza all’avventura, dal fantasy all’horror. Disponibile in visione gratuita in streaming sul sito dell’autore (http://www.andrearicca.it) e su Amazon Prime Video (USA e UK)

“Andrea Ricca è uno dei massimi registi italiani indipendenti ed una vera e propria eccellenza italiana.” LETTERATURA HORROR .IT

SINOSSI

Fantastic Tales è una raccolta di diciotto terrificanti episodi di fantascienza, horror ed avventura che spazia tra vari generi e luoghi dell’immaginazione, dalle invasioni aliene alle esperienze paranormali alle creature fantastiche e molte altre storie di diversa lunghezza, sulla scia di classici come: Twilight Zone, Amazing Stories, Night Gallery, Creepshow.

Ricchi di effetti digitali in computer grafica 3D, gli episodi si basano su un mix di emozioni, azione e suspense che accompagna lo spettatore da un’avventura fantastica all’altra.

La sceneggiatura è a firma dello stesso regista, così come la produzione per la Andrea Ricca Presents srl. Il regista, inoltre, ha curato anche gli effetti digitali insieme a Matteo Migliorini, Gennaro Acanfora. Le musiche, infine, sono a firma di Antonio De Luise e Gianfilippo De Mattia.

La visione del lungometraggio è disponibile in modo totalmente gratuito in streaming sul sito dell’autore a andrearicca.it.

Ricordiamo che i film precedenti di Andrea Ricca vantano oltre 50 milioni di spettatori online con recensioni e festival internazionali. Il regista e autore è molto amato e apprezzato nell’ambiente internazionale anche e soprattutto all’estero grazie al suo modo di intendere e concepire il cinema di genere.Andrea Ricca è in attività dal 1998 ed ha pubblicato il volume: “Effetti Speciali“. I suoi film da qualche giorno, sono disponibili sul mercato giapponese su Amazon Prime Japan e sono stati citati in due tesi di laurea con relatori Roy Menarini e Gian Battista Canova.

Il cinema sta trovando nel Web il suo ambiente naturale. “Grazie a Internet, i nostri prodotti possono essere visti in tutti i Paesi del mondo senza limitazioni geografiche”, afferma il regista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.