Ultime Notizie

Per chi vuole divertirsi nella settimana più calda dell’estate, il Pride Village di Padova propone show, divertimento e buona cucina con grigliata per tutti al Parco delle Mura di Padova.

Cosa c’è di più tradizionale del classico appuntamento di Ferragosto? Quello in cui si litiga per come si accende correttamente il fuoco, per quanto devono cuocere le verdure, per chi doveva portare l’insalata di riso che, casualmente, è rimasta nel frigorifero. Per non parlare poi dei cari parenti, quelli che vedi si e no una volta l’anno ma che per l’occasione non possono mancare. E soprattutto non possono esimersi dal chiederti se hai la fidanzatina o il fidanzatino e quando ti sposi.

Il Pride Village lancia dunque l’operazione “Salvati dal Ferragosto” che vi darà la possibilità di fuggire da tutto questo proponendovi una settimana di show, divertimento e buona cucina al Parco delle Mura di Padova per superare indenni la settimana più calda dell’anno.

Cosa salveremo del Ferragosto tradizionale? Certamente la tradizionale grigliata di carne e di pesce. Dimenticate, tuttavia le costicine bruciacchiate di zio Mario o l’orata dal sapore non meglio definito. A scendere in campo saranno i cuochi del “Monkey Businness” e del “Il Vizio” che per l’occasione proporranno menù studiati ad hoc per accontentare anche i palati più esigenti.  Una cena ideale da iniziare e concludere con l’ampia scelta di situazioni per un aperitivo o un after dinner.

Voi portate l’appetito, a tutto il resto ci pensiamo noi! A cominciare dalla musica. Per tutta la settimana verrete accolti dalla selezione di Radio Wow, media partner del Festival LGBT più grande d’Italia, che insieme a Giusva farà ascoltare al pubblico una selezione delle hit del momento e vi darà la possibilità di scegliere il palinsesto con le canzoni che amate di più o che volete dedicare alla persona che vi ha conquistato il cuore.

Ma non è finita qui. Venerdì 13 domenica 15 agosto sarà con noi inaugurare chiudere il fine settimana Miss Linda, figura iconica del Padova Pride Village fin dalla sua prima edizione che animerà la serata eseguendo tutti i brani che l’hanno resa protagonista della nightlife patavina.  Protagonista di sabato 14 agosto sarà, invece, Valentina Bergo, performer eclettica, cantante con una voce potente che, formatasi a Milano ha calcato i palchi italiani ed internazionali. Per i “Villeggianti” proporrà, insieme al corpo di ballo del Festival,  una serata dedicata ai grandi successi della disco music.

Per salvare il Ferragosto non potrà mancare l’aiuto degli artisti che con la loro simpatia e bravura animano le serate del Village dalla sua apertura: Yvonne O’NeillDonna SofiaSally ChemistLa CryAlexandra Mc QueenEva Solis, Lorenzo Pezzotti, Baba Yaga, Shantey Miller, Danny Spooky, proporranno per tutto il weekend il meglio del loro repertorio.

L’ingresso al Village, sempre gratuito, può avvenire da via Zancan o dalla rotonda del cavalcavia Dalmazia. Il pubblico avrà la possibilità di lasciare la propria vettura presso il Parcheggio Sarpi APS e il parcheggio del Supermercato Eurospin, entrambi in via Sarpi e sempre aperti.

Per tutta la durata del Festival saranno in vigore le regole ad oggi in vigore di contrasto al COVID-19Permangono gli obblighi di legge su distanziamento e uso della mascherina all’aperto. L’intera area sarà sanificata periodicamente e i bagni igienizzati continuamente con un presidio fisso. All’ingresso e in prossimità di ogni bar e ristorante sarà disponibile, inoltre, il disinfettante per le mani. Sarà premura, inoltre, dell’organizzazione aggiornare le misure di prevenzione al contagio qualora queste subissero dei cambiamenti.

La XIV edizione del Padova Pride Village è organizzata con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e con il sostegno di Coca-Cola e Comunian, Hotel Al CasonPartner sono AnimaFlexobitHOUSEwebMedia partnerRadio Wow.

Si ringrazia la Parrocchia Santissima Trinità di Padova per la fornitura dell’attrezzatura.

Per informazioni
www.padovapridevillage.it

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × cinque =