fbpx

Luca Papa: il coach delle Eccellenze Italiane diventa testimonial per Compassion

Compassion, l’associazione internazionale che ha come missione il sostegno dei bambini più poveriha scelto Luca Papa come nuovo testimonial.

Il noto coach si unisce a una schiera di illustri sostenitori della causa di Compassion, tra cui Nicola Legrottaglie, Ilaria di Vaio, Nick Vujicic, Michael W. Smith e tanti altri.

Il coach è entrato in contatto con Compassion nel 2015, quando con sua moglie Serena viveva a Barcellona, grazie a Victor Miron e sua moglie Cesca, all’epoca responsabili di Compassion Spagna.

Recentemente Luca Papa è stato nominato dalla Shepherd University responsabile del primo master universitario di coaching in Italia e ha scelto Rino Sciaraffa come docente di coaching organizzativo, per la sua grande esperienza in campo aziendale.

Conoscendo l’impegno di Luca e di sua moglie Serena verso Compassion, Sciaraffa ha colto l’opportunità per proporre a Luca di diventare testimonial dell’organizzazione.

Silvio Galvano, direttore di Compassion Italia, ha aggiunto: “Conoscendo l’impegno di Luca e di sua moglie Serena verso Compassion, ci siamo sentiti onorati di poter iniziare un cammino insieme per fare la differenza nella vita dei bambini più vulnerabili”.

Chi è Compassion?

Da oltre 70 anni, Compassion è un’organizzazione internazionale che si dedica ad aiutare i bambini più poveri del mondo. Con un programma di sostegno a distanza, oggi supporta più di 2 milioni di bambini per liberarli dalla povertà estrema. Compassion adotta un approccio a 360 gradi, rispondendo non solo ai bisogni fisici dei bambini, ma prendendosi cura anche del loro cuore, della loro mente e del loro spirito.

Chi è Luca Papa?

Luca Papa è il coach delle eccellenze italiane, da sempre al fianco di personalità di spicco del nostro Paese. Tra le eccellenze seguite ci sono i campioni del mondo di tango argentino Simone Facchini e Gioia Abballe, il direttore della fotografia Davide Manca, il consigliere comunale Lorenzo Marinone, il coreografo di fama internazionale Michael Fuscaldo e il rinomato chirurgo Giuseppe Pedullà e molti altri ancora.

L’International Tour Film Festival ha creato il “Premio Eccellenze Italiane” per riconoscere l’impegno e i traguardi di Luca, affidandogli la selezione dei vincitori insieme al fondatore della manifestazione e la consegna del premio durante la serata di gala del Festival.

Per dare visibilità alla missione di Compassion e ai bambini bisognosi, Luca Papa ha parlato con Piero Pacchiarotti e insieme hanno deciso di portare Compassion sul palco dell’International Tour Film Festival, nell’edizione che si svolgerà dal 2 al 6 di ottobre 2024, prima dell’assegnazione del “Premio Eccellenze Italiane”.

Con l’ingresso di Luca Papa tra i testimonial di Compassion, l’organizzazione può contare su un nuovo testimonial d’eccezione per diffondere la missione di speranza e cambiamento, perché sia Compassion che Luca Papa condividono un obiettivo comune: aiutare le persone a sviluppare il potenziale che Dio ha dato loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *