Ultime Notizie

Cominciano a scaldarsi i motori della XIII edizione di “Marateale – Premio internazionale Basilicata” che si terrà dal 27 al 31 luglio a Maratea, la “perla del Tirreno”. In un periodo storico particolarmente difficile per il cinema mondiale, il festival “di cinema per il cinema” – che vede in prima linea gli organizzatori Antonella Caramia (Presidente dell’Associazione Cinema Mediterraneo) e Nicola Timpone (Direttore artistico della manifestazione) – non si ferma e continua a lavorare per un programma ricco di contenuti, ospiti e sorprese e per portare avanti quella che è la sua mission sin dallo scorso anno: testimoniare il forte desiderio di ripartenza per tutto il settore culturale e cinematografico non solo del centro-sud, ma del nostro Paese in generale.
Moltissime le novità dell’edizione 2021, sempre nel rispetto delle linee guida dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Innanzitutto la location di “Marateale” ritornerà ad essere quella del “Teatro sul mare” dello splendido Hotel Santa Venere a Maratea: un “tempio” ideale che testimonierà l’incontro fra cinema e glamour, cultura e spettacolo. Durante le cinque serate, inoltre, sarà presente un’orchestra che accompagnerà i vari momenti della kermesse e l’avvicendarsi degli ospiti che saliranno sul palco. Questo spazio sarà a cura del Maestro Donato Giovinazzo. Ma non solo. Pur restando una rassegna cinematografica, “Marateale” vedrà come protagonisti due importanti concorsi: il primo riguarderà i cortometraggi lucani; grazie anche ai suoi 30km di costa incontaminata e le sue acque cristalline, il festival si apre al ‘green’ con un concorso internazionale.
L’organizzazione comincia a svelare anche i nomi dei prestigiosi ospiti legati al mondo del cinema, del teatro e della televisione che parteciperanno a “Marateale”. Oltre alla presenza di Alberto Barbera, Direttore della Mostra del Cinema di Venezia, Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, dei produttori Nicola Giuliano e Andrea Iervolino, saliranno sul palco di “Marateale” il maestro della commedia italiana Carlo Verdone, l’attore Stefano Fresi e il doppiatore Luca Ward. Anche quest’anno, inoltre, sono previste, all’interno del ricco programma, diverse masterclass dedicate ai giovani.
Siamo molto orgogliosi che anche quest’anno Marateale torni, certi che, dopo un autunno e un inverno molto difficile, segnerà l’inizio degli eventi estivi dedicati al cinema e alla cultura in Italia” dichiara Nicola Timpone, che aggiunge: “Con ottimismo stiamo lavorando giorno e notte per organizzare una manifestazione che renda giustizia alla nostra terra, la Basilicata, e alla settima arte”.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =