8 minuti

Rai Cinema presenta alla Festa del Cinema di Roma alcuni tra i titoli più attesi di questa nuova stagione cinematografica. 

Sono 16 in totale, tra film e film documentari, nelle varie sezioni del Festival. 

Aprirà la Festa nella sezione Grand Public, dedicata al cinema per il grande pubblico, IL COLIBRÌ di Francesca Archibugi. Un’autrice molto amata che torna a raccontare una storia appassionante di vicende umane e intrecci familiari, sorretta dalle interpretazioni di alcuni dei migliori attori del panorama italiano. Un film che arriva dopo l’enorme successo del romanzo di Sandro Veronesi, vincitore del Premio Strega 2020, e che uscirà subito al cinema, il 14 ottobre, con 01 Distribution.  

Sempre nella sezione Grand Public, alcuni altri film molto attesi, come LA STRANEZZA di Roberto Andò,con Toni Servillo nei panni di Luigi Pirandello, insieme a Ficarra e Picone in quelli di due becchini con la passione per il teatro; accanto a loro un nutrito cast di grandi attori da Renato Carpentieri a Donatella Finocchiaro, Luigi Lo Cascio, Galatea Ranzi e Fausto Russo Alesi. Questo film segna la prima collaborazione tra Rai Cinema e Medusa Film che, in un momento difficile per il nostro cinema, hanno voluto unire le forze produttive per regalare al pubblico una coinvolgente commedia d’autore. La stranezza sarà distribuito al cinema il 27 ottobre. 

Il nuovo film di Michele Placido, L’OMBRA DI CARAVAGGIO, un’importante coproduzione Italia-Francia, con uno strepitoso Riccardo Scamarcio a dare corpo e anima ad uno dei maggiori artisti di tutti i tempi, qui raccontato nelle profonde contraddizioni e nelle oscurità del suo tormento. Con lui, nel cast, Louis Garrel, Isabelle Huppert, Micaela Ramazzotti. Dopo l’anteprima alla Festa di Roma, il film sarà in sala dal 3 novembre con 01 Distribution. 

E ancora il nuovo film di Gianni Di Gregorio, ASTOLFO, un’allegra e spensierata commedia sulla forza travolgente dell’amore a tutte le età, con protagonisti Stefania Sandrelli e lo stesso regista. E IL PRINCIPE DI ROMA di Edoardo Falcone con Marco Giallini nei panni di un uomo ricco e avido che brama il titolo nobiliare più di ogni cosa, insieme a Giulia Bevilacqua, Filippo Timi, Sergio Rubini e Giuseppe Battiston.  

Chiude il cerchio dei titoli selezionati nella sezione Grand Public RHEINGOLD, il film del regista Orso d’Oro Fatih Akin, sulla vita del rapper tedesco Xatar, produttore musicale ed ex detenuto. Il film è una coproduzione Germania – Italia – Olanda. 

Nella sezione FreeStyle, Rai Cinema presenta alcune opere di genere e stile molto diverso tra loro, come il film documentario ER GOL DE TURONE ERA BONO, una sorta di cold case italiano, l’”indelebile macchia” di un gol annullato in una partita di calcio del 1981, costantemente citato quando si compie un’ingiustizia non solo su un campo di calcio. Diretto da Francesco Miccichè e Lorenzo Rossi Espagnet. IL MALEDETTO di Giulio Base che, ispirandosi alla figura del Macbeth, mostra l’ascesa e la caduta di un piccolo criminale della mafia pugliese; BASSIFONDI, scritta da Damiano e Fabio D’Innocenzo, l’opera prima di Francesco Pividori, uno degli esponenti più originali della scena artistica romana. E ancora LA DIVINA COMETA del celebre artista Mimmo Paladino, il viaggio immaginifico ispirato alla Commedia dantesca di un attore e una famiglia di senzatetto.  

Nella sezione Proiezioni specialiKILL ME IF YOU CAN di Alex Infascelli racconta la storia di Raffaele Minichiello, un marine diciannovenne di origine italiana autore del primo dirottamento transoceanico. VIA ARGINE 310 di Gianfranco Pannone, un film documentario che segue, lungo dodici mesi, la vicenda degli ex lavoratori Whirlpool di Napoli – Ponticelli, conclusasi pochi mesi fa con il licenziamento dei 316 operai dopo la brusca chiusura del sito. Nel film Alessandro Siani legge alcuni brani tratti dal romanzo La dismissione di Ermanno Rea. E RITRATTO DI REGINA del fotografo Fabrizio Ferri, un puzzle di scatti dei più grandi fotografi del mondo che racconta i 70 anni di regno della sovrana che più ha commosso e appassionato i nostri tempi. 

Infine, un film documentario di Davide Ferrario sulla biblioteca della casa di Milano di Umberto Eco, che naturalmente è anche un omaggio e un ricordo del suo proprietario e “coltivatore”: UMBERTO ECO – LA BIBLIOTECA DEL MONDO.

Di seguito l’elenco completo dei 16 titoli presenti alla Festa del Cinema di Romache Rai Cinema ha contribuito a produrre:  

IL COLIBRÌ di Francesca Archibugi (film) 

Una produzione: Fandango con Rai Cinema, Les Films des Tournelles – Orange Studio 

Distributore italiano: 01 Distribution 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Grand Public – Film di apertura 

LA STRANEZZA di Roberto Andò(film) 

Una produzione: Bibi Film e Tramp Limited con Medusa Film e Rai Cinema 

Distributore italiano: Medusa Film 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Grand Public 

L’OMBRA DI CARAVAGGIO di Michele Placido (film)  

Una produzione: Goldenart Production con Rai Cinema, Charlot, Mact Productions, Le Pacte 

Distributore italiano: 01 Distribution 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Grand Public 

ASTOLFO di Gianni Di Gregorio (film) 

Una produzione: Bibi Film con Rai Cinema 

Distributore italiano: Lucky Red 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Grand Public 

IL PRINCIPE DI ROMA di Edoardo Falcone (film) 

Una produzione: Lucky Red con Rai Cinema in collaborazione con Sky Cinema 

Distributore italiano: Lucky Red 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Grand Public 

RHEINGOLD di Fatih Akin(film)

Una produzione: Bombero International, in coproduzione con Warner Bros. Film Productions Germany, Palosanto Films con Rai Cinema, Lemming Film 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Grand Public 

ER GOL DE TURONE ERA BONO di Francesco Miccichè, Lorenzo Rossi Espagnet (film documentario) 

Una produzione: Aurora Film con Rai Cinema 

Distributore italiano: Altre Storie 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – FreeStyle 

IL MALEDETTO di Giulio Base (film) 

Una produzione: One More Pictures con Rai Cinema

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – FreeStyle 

BASSIFONDI di Francesco Pividori (film) 

Una produzione: 11 Marzo Film con Rai Cinema

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – FreeStyle 

LA DIVINA COMETA di Mimmo Paladino (film) 

Una produzione: Run Film, Nuovo Teatro con Rai Cinema 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – FreeStyle 

KILL ME IF YOU CAN di Alex Infascelli (film documentario)  

Una produzione: Fremantle, The Apartment con Rai Cinema  

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Proiezioni speciali 

VIA ARGINE 310 di Gianfranco Pannone (film documentario)  

Una produzione: Bartleby Film in collaborazione con Rai Cinema  

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Proiezioni speciali 

RITRATTO DI REGINA di Fabrizio Ferri (film documentario) 

Una produzione: Nexo Digital con Rai Cinema 

Distributore italiano: Nexo Digital 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Proiezioni speciali 

UMBERTO ECO – LA BIBLIOTECA DEL MONDO di Davide Ferrario (film documentario) 

Una produzione: Rossofuoco in collaborazione con Rai Cinema 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Proiezioni speciali 

LES AMANDIERS di Valeria Bruni Tedeschi (film) 

Una produzione: Ad Vitam Production e Agat Films et Cie. Una coproduzione Bibi film tv con Rai Cinema e Lucky Red  

Distributore italiano: Lucky Red 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Best Of ‘22 

LE VELE SCARLATTE di Pietro Marcello (film) 

Una produzione: CG Cinema, Avventurosa con Rai Cinema, The Match Factory e ARTE France Cinéma 

Distributore italiano: 01 Distribution 

FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Best Of ‘22 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.