Ultime Notizie

FOLCAST, direttamente dal Festival di Sanremo 2021, vincitore del Premio SIAE-Roma Videoclip sezione nuove proposte con “Scopriti”, per il brano, l’interpretazione ed videoclip regia di Giacomo Citro, girato presso l’ex città del rugby di Spinaceto, a Roma, ormai diventata una piccola città fantasma dedicata allo sport, che avrebbe visto la costruzione di due campi da rugby, piscine e altre attività (https://youtu.be/vOl2zhiGZ7A).

 Scopriti (https://folcast.lnk.to/Scopriti) èprodotta da Tommaso Colliva escritta dallo stesso Folcast,che ha composto il branocon Tommaso Collivae Raffaele Scogna. L’arrangiamento degli archi è a cura di Rodrigo D’Erasmo.Il brano, entra nella classifica VIRAL 50 GLOBALE di Spotify alla 12^ posizione con il brano Scopriti (Laboratori Testone/Artist First), dopo aver esordito negli scorsi giorni nelle classifiche Top 50 Italia (alla 30^ posizione) Viral 50 Italia (alla 3^ posizione). Il brano conta ad oggi oltre 800.000 stream sulle piattaforme digitali.

NICO MARAJA ed il regista Christian Antonilli con il brano e videoclip “Le stelle quando cadono hanno paura” con la partecipazione di Miriam Galanti, in omaggio a Tenerife dove è stato realizzato, nell’ambito del Festival Italian de Canarias organizzato in collaborazione con Romarteventi.

Prosegue con successo il Roma Videoclip in Tour, il nuovo progetto ideato e diretto da Francesca Piggianelli per sostenere la musica ed i videoclip, in collaborazione con importanti Web Radio italiane ed estere tra cui Radio Base Canarie con un appuntamento settimanale preceduta da una breve intervista con l’artista in diretta web radio, al termine la visione del videoclip premiato ed a seguire 1 videoclip Indie. La Premiazione della XVIII Edizione del Premio Roma videoclip-il cinema incontra la musica si terrà entro maggio 2021 alla Sala Fellini degli Studi di Cinecittà-Roma.Inoltre una vetrina e supporto anche alla sezione Indie con un Evento Speciale dei videoclip selezionati “Festa del Videoclip Indie”

                          RADIO BASE CANARIE: una web radio tutta italiana! Tra il Paese più bello del mondo e “las Islas Afortunadas”, RADIO BASE un ponte ideale per gli Italiani alle Canarie, in Italia e ovunque nel mondo, perché una web radio ha come peculiarità proprio quella di arrivare ovunque vi sia una connessione internet!

RADIO BASE nasce dall’idea di Antonia Giacobbe Editore e Direttore di “ViviTenerife” che festeggia così il decimo anniversario di fondazione del suo periodico, di Luca Linder e Selvaggia Uzzo di “Tenerife Surprise”, la Guida di Tenerife online e di Alberto Zanni conosciuto ai più perché è considerato una delle voci storiche della radiofonia Italiana oggi a capo del gruppo cluster azienda specializzata nella comunicazione in store e consulente radiofonico.          Questo bel progetto si realizza con la voglia dei suoi ideatori di affermare l’importanza di essere ovunque comunità e mettendo a disposizione degli ascoltatori esperienze in radio o in comunicazione molto profonde e solide. L’Arcipelago delle Canarie accoglie una comunità italiana viva e numerosa che a giorni avrà con RADIO BASE, dunque, un mezzo in più e… un mezzo importante. La playlist è composta da grandi successi Italiani e Internazionali dagli anni 70 fino ai giorni nostri. Con Radio Base si potrà cantare, ballare, sognare tutto l’anno. Il palinsesto inizialmente prevede uno spazio informativo su tutto quello che succede alle Canarie nel mondo e una serie di rubriche di Cultura italiana nel mondo con il suo intrattenimento. Radio Base porta l’Italia alle Canarie e viceversa: due mondi lontani, eppure vicini!

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =