Ultime Notizie

Sabato 8 luglio allo Spazio Teatro NO’HMA di Milano, nella prestigiosa cornice de La Milanesiana 2017 ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, sarà rappresentato per la prima volta in Italia Disgraced, testo di Ayad Akhtar, autore americano di origini pakistane, vincitore del Pulitzer 2013 per il teatro, tra i maggiori successi drammaturgici degli ultimi anni. La traduzione e la regia sono di Jacopo Gassmann. Lo spettacolo è coprodotto dal Teatro della Tosse di Genova e dal Teatro di Roma – Teatro Nazionale.

Disgraced è una moderna tragedia greca, ambientata in una Manhattan ricca, colta e liberale. Il testo ruota intorno a temi di fortissima attualità quali le potenziali tensioni fra le fedi religiose e il mondo odierno, la difficile e pur necessaria convivenza fra le diverse identità etniche, esplorando sia le possibili aperture ma anche le ipocrisie e i pregiudizi che spesso ne conseguono e che, come è stato sottolineato dalla critica, “tuttora segretamente persistono anche nelle cerchie culturali più progressiste”.

Sabato 8 Luglio ore 21 La Milanesiana Spazio Teatro NO’HMA
PRIMA NAZIONALE
Fondazione Luzzati -Teatro della Tosse / Teatro di Roma-Teatro Nazionale
DISGRACED
di Ayad Akhtar
traduzione e regia di Jacopo Gassmann
con Hossein Taheri, Francesco Villano, Lisa Galantini, Saba Anglana, Marouane Zotti

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =