Ultime Notizie

Telefonino, come far durare di più la batteria

telefonini ormai ci accompagnano in ogni momento della giornata e per tutta la vita. Al giorno d’oggi tutti hanno almeno un telefonino, per lavoro, necessità o svago. Siamo sempre più connessi ma l’utilizzo continuo del telefonino comporta inevitabilmente un dispendio di batteria. Come farla durare di più? Ecco un segreto che forse non conoscevi.

telefonini di ultima generazione, i cosiddeti smartphone, permettono di essere collegati in tempo reale in qualunque parte del mondo si voglia. L’utilizzo continuo di app, social e quant’altro, però, comporta un sovraccarico della batteria che tende a scaricarsi più velocemente. Ma c’è un piccolo segreto per far sì che la batteria del telefonino duri di più. Quale?

Il principale accorgimento da tenere per far durare più a lungo la batteria del telefonino è quello della suoneria. Forse non tutti sanno della differenza di dispendio energetico tra la modalità suoneria e quella vibrazione. Infatti, secondo gli esperti la suoneria contribuirebbe in modo minore alla dispersione di carica del telefonino. Al contrario, contrariamente a quanto si pensi, la vibrazione porta la batteria del telefonino a scaricarsi più velocemente.

Un secondo accorgimento per una maggiore durata della batteria è quello di fare attenzione alla luminosità. Negli smartphone, soprattutto in quelli di ultima generazione, è possibile regolare manualmente la luminosità. Le impostazioni automatiche prevedono schermi ad alta luminosità. Questo offre un maggiore comfort visivo ma, al tempo stesso, contribuisce a far scaricare più in fretta il telefono. Una luminosità più bassa, invece, ne garantisce la salvaguardia.

Per restare aggiornati seguite la nostra pagina Facebook: qui

Un altro strumento utile per preservare la batteria del telefonino è quello di utilizzarlo solo se necessario. Molte volte, complici la noia o lo stress, si passa molto tempo al telefono anche senza averne realmente bisogno. Questo piccolo accorgimento può migliorare non solo le prestazioni del dispositivo tecnologico ma anche, e soprattutto, la salute dell’individuo.

Walter Nicoletti
Follow Me
Latest posts by Walter Nicoletti (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =