Ultime Notizie

Nomadland trionfa alla Notte degli Oscar 2021 portando a casa tre statuette dorate: Miglior Film, Miglior regista (Chloé Zhao) e Miglior attrice (Frances McDormand). Di seguito l’intervista rilasciata all’A.M.P.A.S:

Lasciate che ve lo dica, ho adorato questo film. Congratulazioni! Che serata per voi. Chloe, tu hai passato quattro mesi a girare questo film nel bel mezzo del nulla in un camper. Mi chiedo se questo film abbia cambiato il modo in cui vivi la tua vita.

(Chloé Zhao) Beh, tutti noi abbiamo fatto esattamente la stessa cosa. Penso che molte cose siano cambiate. Sicuramente penso di aver bisogno di meno cose per vivere. Di sicuro.

Congratulazioni a tutti. Questa è una di quelle vittorie di cui penso che la gente parlerà per molto, molto, molto tempo. E mi chiedo solo per te quale sia il significato di questa vittoria, tra tutti gli altri riconoscimenti che questo film ha ricevuto, tra tutti gli altri elogi che questo film ha visto in questa stagione di premi, cosa stai portando avanti?

(Peter Spears) Beh, penso che questo in realtà per me sia il più appagante perché era la prima volta che potevamo essere tutti di nuovo insieme in un anno o quasi. Questa è la prima volta che ci siamo riuniti e abbiamo visto alcuni degli altri grandi registi e le persone che hanno realizzato alcuni degli altri bellissimi film che sono stati nominati.

Congratulazioni per questa notte storica. Ma gli Oscar hanno cambiato un po ‘le cose quest’anno, spostando il miglior film di un paio di posizioni dall’essere l’ultimo. È stata una sorpresa per voi ragazzi? Cosa ne pensate di questo cambiamento?

(Dan Janvey) È stata sicuramente una sorpresa. Penso che molti di noi siano cresciuti guardando gli Oscar, E sì, è stato incredibilmente divertente. Penso che i produttori abbiano fatto un ottimo lavoro rendendoci possibile la presenza.

Chloé, come hai scoperto l’essere donna nel 2021 – come è cambiata la definizione di donna?

(Chloé Zhao) La definizione di donna è cambiata? Probabilmente no. Ma è davvero favoloso essere una donna nel 2021.

Una notte enorme per Nomadland. Chloe, voglio chiederti prima di tutto, essendo la prima donna di colore a vincere il miglior regista, cosa significa questo per te e anche per questo film? Qual è il significato di questo film, in particolare ora che stiamo attraversando la pandemia?

(Chloé Zhao) Sai, sono estremamente fortunata a poter fare ciò che amo per vivere. E se questa vittoria significa che più persone riescono a vivere i propri sogni, sono estremamente grata.

Chloé come lo vedi Nomadland? Come un’ispirazione per altri registi asiatici? Cosa pensi di tutto questi crimini contro gli asiatici?

Beh, penso che per tutti noi registi dobbiamo rimanere fedeli a quello che siamo, sai, e dobbiamo raccontare le storie a cui ci sentiamo legati. Non dovremmo pensare che ci sia solo un certo tipo di storia che dobbiamo raccontare. Ma per noi è un modo per entrare in contatto con altre persone. Questo è il motivo per cui amo il cinema.

(Credits by A.M.P.A.S)

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =