1 minuto

La Russia sostiene di essere pronta in meno di due settimane ad approvare il primo vaccino per il Covid-19. Lo riporta la Cnn, citando le dichiarazioni di funsionari russi che sostengono di lavorare alla data del 10 agosto, o anche prima, per l’approvazione del vaccino, sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.