Il “VITO SORANNO QUINTET” ritorna live

Dopo lo straordinario successo riscosso lo scorso 12 gennaio presso il Pub “Area 8” di Matera con un ricco ed originale tributo a Jobim, noto artista brasiliano che ha lasciato un ricordo indelebile nel panorama musicale internazionale, la band del Vito Soranno Quintet, confermandosi ancora una volta protagonista della scena musicale lucana, si presta a proseguire il suo tour.  Il VITO SORANNO QUINTET ritorna live Giovedì 26 gennaio al GUINNESS PUB di Matera con un repertorio rinnovato di standard jazz selezionato dal Maestro Vito SORANNO (sassofoni), con Cosimo MARAGNO alla chitarra, Camillo SALERNO al contrabbasso, Gabriele GRANO voce e percussioni e Lorenzo NICOLETTI alla batteria. La band eseguirà un repertorio di brani standard jazz denominato “MY FAVOURITE STANDARDS”,  presentandoli e raccontandone la genesi attraverso aneddoti, ricordi ed eventi storici. Noi di Voce Spettacolo seguiremo la serata.

 

VITO SORANNO QUINTET

Giovedì 26 gennaio 2017
21:30 · Guinness Pub Matera · Matera

 

BIOGRAFIA
VITO SORANNO
Compositore ed arrangiatore si è diplomato in Clarinetto presso il Conservatorio di Musica “E.R.Duni” di Matera.
Ha poi proseguito i suoi studi diplomandosi in Sassofono presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza con il massimo dei voti e la lode e in Musica Jazz presso il Conservatorio di Musica di Monopoli.
Successivamente ha conseguito presso l’Ecole Normale de Musique de Paris “A. Cortot” (Francia) il Diploma Superiore di Sassofono con il M° Jacques Desloges e il Diploma Superiore di “Concertiste de Musique de Chambre” con M.me Chantale Debuchy.
Ha frequentato corsi di perfezionamento di Sassofono in Francia ed in Italia, corsi di Direzione d’Orchestra e corsi di Composizione e Arrangiamento Jazz; ha ottenuto 25 Primi Premi assoluti e borse di studio in vari concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera e solistici. Ha collaborato con l’Orchestra Nazionale di “S. Cecilia” di Roma suonando sotto la direzione di L. Berio, G. Pretre, R. Abbado, C. Thielman ecc.
Ha inciso:
“IL CLASSICO DEL SASSOFONO”: compact disc dedicato al quartetto di sassofoni classico, con musiche originali di autori francesi;
“THE CONCERT”: compact disc di brani trascritti ed arrangiati per il suo quartetto di Sassofoni Soranno Sax Quartet;
”AIREDETANGO”: compact disc dedicato al tango argentino prodotto da Telecom & New Com. s.r.l.;
“AUTÒS”: compact disc dedicato ai bambini autistici con musiche e arrangiamenti di colonne sonore e temi celebri scritte e riarrangiate da Vito Soranno per Sassofono e Orchestra.
“MUSICHE FRA LE DUE AMERICHE”: compact disc duo Sassofono & Pianoforte (registrazione live effettuata durante un concerto dedicato al Ministro della Cultura di Cuba Eusebio Leal) con repertorio americano originale.
“DESTINO BUENOS AIRES” con il Quinteto Porteño.
Dal 20 al 27 Giugno 2005, su invito dell’ Istituto di Cultura Italiano e del Consolato Generale d’Italia in Vancouver ha effettuato una tournèe di concerti in Canada con il suo quartetto riscuotendo un grande successo. Ha diretto l’orchestra l’orchestra “Soranno’s dream band” e la cantante Annalisa Minetti durante la presentazione del CD Autòs il 16 Dicembre 2005 presso il Teatro Duni di Matera. Nel 1989 partecipa come rappresentante italiano al Festival Jazz di Ibiza (Spagna); nel 1992 al X° Congresso Mondiale del Sassofono svoltosi a Pesaro e nel settembre 1997 all’XI° Congresso Mondiale del Sassofono tenutosi a Valencia (Spagna). A maggio del 2012 è stato Invitato dall’Università delle arti “George Enescu” di Iasi in Romania dove ha svolto una masterclass ed un concerto.
Con il Quinteto Porteño ha effettuato concerti per le Theatre Le Maillon di Strasburgo e le Grand Teatre di Dijone in Francia con lo spettacolo Destino Buenos Aires dedicato ad A. Piazzolla.
Svolge intensa attività concertistica in duo (organo e sax), presentando un repertorio che spazia dalla musica antica alla musica Jazz e contemporanea in particolare composizioni di A. Piazzola e Corea di ispirazione religiosa appositamente arrangiate per organo e sax. Il 20 Dicembre 2009 il duo ha tenuto un concerto presso la chiesa di Saint Jean Baptiste de Belleville a Parigi con un programma che spaziava dalle antiche pastorali italiane a composizioni di Bach, Lully, Campbell, Corelli, Bozzà e repertorio contemporaneo.
Ha composto le musiche e curato gli arrangiamenti per il cortometraggio dedicato alla vita della Serva di Dio Maria Marchetta Terziaria Francescana.
Componente del “Nucleo Theatron Ensemble”, progetto di ricerca musicale dedicato al Teatro in Musica Contemporaneo.
Le sue pubblicazioni sono edite presso Edizioni Musicali Santabarbara (CE).
ha effettuato tournée in Canada, Slovenia, Francia, Spagna, Germania.
I suoi allievi, vincitori di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, rivestono ruoli di prime parti nelle bande ministeriali italiane.
Viene invitato regolarmente come componente di commissioni di concorsi nazionali ed internazionali di musica.
Attivo anche in ambito jazzistico, affianca al repertorio concertistico classico repertorio jazz.
Accanto ad un’intensa attività concertistica è docente della cattedra di Sassofono presso il Conservatorio “E.R.Duni” di Matera.
Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − uno =