Berlusconi asfalta il Conte bis: “È il governo delle 4 sinistre”

“Questo governo non è più il governo delle tre sinistre ma delle quattro sinistre“, così Silvio Berlusconi, a Strasburgo, fotografa la maggioranza giallorossa, alla luce della nascista della nuova creatura politica di Matteo Renzi, che ha annunciato il sostegno al Conte-bis.

Il leader di Forza Italia, in occasione della trasferta europea, parla dell’integrità della coalizione di centrodestra e delle sfide che lo attendono nel prossimo futuro: “Abbiamo la consapevolezza che nel centrodestra dobbiamo svolgere un ruolo importante; noi siamo il cervello, il cuore e la spina dorsale del centrodestra e il centrodestra unito è l’unica alternativa alla sinistra. Noi l’opposizione la faremo come l’abbiamo sempre fatta, sui contenuti e in Parlamento: giudicheremo ogni provvedimento da quello che contiene. Se riterremo che c’è qualcosa di positivo per l’Italia e per gli italiani voteremo a favore. Se, invece, il governo metterà le mani eccessivamente nelle tasche degli italiani, se andrà a limitare i diritti di libertà dei cittadini, può darsi che noi giudicheremo che si debba fare una manifestazione di piazza“. (Il Giornale)

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 1 =