Ultime Notizie

Coronavirus: fuga da Parigi

Alle 12 scatta il blocco totale annunciato dal presidente francese. La folla si è accalcata alle stazioni ferroviarie della capitale. Primarie saltate in Ohio. L’attore Tom Hanks e la moglie sono stati dimessi dall’ospedale in Australia.

Le stazioni ferroviarie di Parigi sono state prese d’assalto questa mattina da chi vuole lasciare la città in vista della scadenza delle 12, orario a partire dal quale l’ordinanza del blocco totale, decretato ieri dal presidente francese, Emmanuel Macron, entrerà in vigore. Molti residenti dell’Ile-de-France, riferisce l’emittente all news Bfm-tv, sono in fila nelle stazioni per lasciare Parigi fin quando sarà possibile, ma con il risultato di creare assembramenti che in questo momento sono sconsigliati. Al contrario, il traffico automobilistico nell’area è decisamente inferiore rispetto a un normale martedì mattina. La parola d’ordine, annunciata da Macron ieri sera alla nazione, e ribadita dal ministro dell’Interno Castaner, è “restare a casa”, sul modello italiano, per almeno 15 giorni.

Per la prima volta nella storia, il santuario di Lourdes ha annunciato che chiuderà le porte “per qualche tempo” a causa del coronavirus. Lo ha annunciato il rettore monsignor Ribadeau Dumas. I pellegrinaggi e l’accesso alle piscine erano già stati sospesi da una settimana. La decisione del santuario mariano oggi è  chiude in seguito alle decisioni prese dal governo francese. “Sappiiamo che questa sarà una delusione, ma lo facciamo per il bene dei pellegrini”, si legge nella dichiarazione dell’Arcidiocesi di Edinburgo, in cui si annuncia la sospensione di tutti i viaggi al santuario mariano. (Repubblica)

Walter Nicoletti
Follow Me
Latest posts by Walter Nicoletti (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − quattro =