Ecco il bilby australiano

Il “coniglio pasquale” australiano, un marsupiale scavatore con orecchie da coniglio, è ancor più cruciale per l’ecosistema di quanto pensassimo.

Il bilby maggiore (Macrotis lagotis), noto anche col nome di bandicoot orecchie da coniglio, è una creatura che vive nel deserto e un tempo si trovava sull’80% del continente. Ma dopo decenni di declino – in grossa parte a causa della perdita di habitat e della predazione da parte di gatti, volpi e altre specie introdotte – oggi i bilby sopravvivono solo in una manciata di remote regioni dell’Australia Occidentale, del Queensland e del Territorio del Nord. L’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura e il governo australiano considerano la specie a rischio di estinzione.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 3 =