2 minuti

In questo reading teatrale con musica dal vivo dedicato allo scrittore Raymond Queneau, in occasione dei quarant’anni dalla scomparsa, Massimiliano Finazzer Flory propone 24 variazioni dal celebre Esercizi di stile.
Una lettura teatrale unica nel suo genere.
Un esilarante testo di bellezza e pensiero, un’architettura combinatoria, un avvincente gioco enigmistico: sono gli Esercizi di stile di Raymond Queneau (Le Havre 1903 – Parigi 1976). Con questa calzante definizione, infatti, Umberto Eco presentava l’opera e contribuiva a farla conoscere.
Massimiliano Finazzer Flory dà voce e volto a partire da una breve storia a 24 “personaggi” tra un autobus, un cappello, un diverbio, un incontro, un bottone… Diventa filosofo, gendarme, giornalista, prete, medico, contadino, sgrammaticato, accademico, maldestro, sognatore e …
Lo spettacolo sarà accompagnato da un quartetto de laVerdi formato da:
Nicolai Freiherr Von Dellingshausen, violino
Luca Stocco, oboe
Fausto Ghiazza, clarinetto
Giuliano Rizzotto, trombone
Il presidente de laVerdi, Gianni Cervetti, introdurrà brevemente il concerto.
 
Durata 45 minuti
Regista e interprete – Massimiliano Finazzer Flory
 
Lunedì 5 dicembre (ore 18.30, ingresso libero)
M.A.C. –   piazza Tito Lucrezio Caro 1 – Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.