2 minuti

PREMIO NUOVOIMAIE Bif&st 2018 a
Raffaella Giordano e Simone Liberati 
due rivelazioni del cinema italiano
presentati al
Festival Internazionale del Cinema di Bari
 
Raffaella Giordano (attrice rivelazione per il film “L’intrusa” di Leonardo Di Costanzo) Simone Liberati (attore rivelazione per il film “Cuori Puri” di Roberto De Paolis) sono i vincitori del premio NUOVOIMAIE, che sarà assegnato oggi, venerdì 27 aprile al Bif&st 2018, a questi due giovani attori rivelazione del cinema italiano.
Il riconoscimento è stato ideato da NUOVOIMAIE –  l’Istituto Mutualistico Artisti Interpreti ed Esecutori – per valorizzare e riaffermare il lavoro dell’attore. I due vincitori sono stati individuati tra i film in concorso da una giuria della sezione Opere prime e seconde del festival, presieduta da Giancarlo De Cataldo.
Raffaella Giordano ha ricevuto il premio per “una interpretazione elegante, intensa e misurata, capace di esprimere una profonda pietas senza nascondersi la durezza della realtà come avviene nella vita”, Simone Liberati invece “con la sua fisicità imponente e la sua energia dipinge la figura di un “coatto” che trova la sua strada nelle asprezze della strada e ne esce con il cuore puro”.
L’appuntamento con la cerimonia di premiazione è per venerdì 27 aprile presso il Teatro Petruzzelli dove, Maila Sansaini Direttore Generale di NUOVOIMAIE, salirà sul palco per consegnare il premio alle due giovani rivelazioni del cinema italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.