2 minuti

Il doc mai trasmesso in Italia condotto da Javier Bardem che esamina la crisi politica nordafricana facendo luce sulle responsabilità dell’Occidente
In onda su Sky Arte HD, venerdì 16 settembre alle 21.15
Ha vinto il Premio Goya, il più importante riconoscimento cinematografico spagnolo, come Miglior documentario: Sons of the Clouds, prodotto e condotto da Javier Bardem e diretto da Alvaro Longoria, che andrà in onda in prima visione su Sky Arte HD (120 e 400 di Sky), venerdì 16 settembre alle 21.15.
Bardem esamina l’attuale crisi politica nordafricana, sottolineando la responsabilità delle potenze occidentali, in particolare Stati Uniti e Francia, che applicano politiche estere basate su strategie economiche aggressive, a discapito dei basilari principi etici.
Queste politiche hanno generato tremende instabilità che sono sfociate nel caos e in ripetuti episodi di violenza, come gli attacchi della polizia marocchina al popolo Saharawi, accampatosi nel deserto nel novembre 2010, in segno di protesta pacifica a favore dei diritti umani.
l film mai trasmesso in Italia si focalizza sul Sahara Occidentale, per le Nazioni Unite l’unico territorio africano ancora soggetto al colonialismo su cui anche Amnesty riscontra un peggioramento delle condizioni e dei diritti negli ultimi anni.
Una realtà scottante che nessuno vuole raccontare, una “patata bollente” come la definisce l’attore spagnolo Javier Bardem che, in un mix dinamico di azione, interviste e materiali d’archivio, ci guida attraverso i sentieri tortuosi della diplomazia internazionale e la terribile realtà di un popolo, quello Saharawi, i cui diritti fondamentali stanno venendo calpestati in nome degli interessi politici ed economici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.